Settembre 29, 2020

Bollettino Hyundai Motorsport

Norbert Michelisz, pilota della BRC Hyundai N Squadra Corse i30 N, ha vinto il titolo WTCR – FIA World Touring Car Cup in un drammatico round finale sul circuito internazionale di SepangIván Ares ha terminato la sua stagione di campionato spagnolo di rally su asfalto con una terza vittoria dell’anno nella sua Hyundai España supportata i20 R5Alla guida di una i20 R5 1-2 al Rally Orvecame Isla de Lanzarote, Yeray Lemes ha conquistato il titolo del campionato di rally delle Isole Canarie.Alzenau, Germania,

 Per la seconda stagione consecutiva, un pilota i30 N TCR ha vinto il titolo WTCR – FIA World Touring Car Cup, con Norbert Michelisz che ha ereditato la corona dal compagno di squadra Gabriele Tarquini. Nel frattempo, mentre la serie volgeva al termine in tutto il mondo, c’erano alcuni podi finali, vittorie e un ultimo titolo da celebrare anche per i nostri clienti i20 R5.  
 
Il cliente i30 N TCR solleva il titolo FIA WTCR per la seconda stagione consecutiva
 
Norbert Michelisz, pilota della BRC Hyundai N Squadra Corse, ha vinto il titolo WTCR – FIA World Touring Car Cup dopo un drammatico round finale alla WTCR Race of Malaysia (13-15 dicembre). Arrivando al circuito internazionale di Sepang con un esile vantaggio Michelisz ha preso entrambe le pole position disponibili, sfruttando il ritmo dell’i30 N TCR nell’ex sede del Grand Prix mentre tutti e quattro i piloti Hyundai hanno segnato tempi nelle prime otto posizioni.
 
Il vantaggio del ritmo è rimasto nelle condizioni umide che hanno salutato i concorrenti per la Gara 1, Michelisz è stato in grado di condurre da luci a bandiera per ottenere una vittoria cruciale prima che le condizioni peggiorassero per Gara 2 – tutti e tre gli incontri dell’ultimo fine settimana che si svolgono lo stesso giorno . In condizioni infide, Michelisz ha fatto del suo meglio per evitare danni, segnando punti cruciali per l’ottavo posto dopo essere partito dalla decima posizione sulla griglia parzialmente invertita. Questo, nonostante il suo rivale più vicino a prendere la vittoria, ha dato all’ungherese il comando iniziando il finale.
 
Calmo nonostante l’enorme pressione, ha mantenuto l’i30 N TCR tra i primi cinque che – dato che il suo rivale si è sbiadito per problemi – è stato più che sufficiente per conquistare il titolo di piloti, in seguito alla vittoria del compagno di squadra Hyundai Gabriele Tarquini nel 2018. Anche Tarquini goduto di un fine settimana finale forte. Ha concluso terzo in Gara 1 mentre la coppia ha ridotto il divario in punti in testa alla classifica delle squadre. Tuttavia, nonostante continui a spingere durante le ultime due gare, è stato sufficiente assegnare la squadra BRC Racing Team al secondo posto negli ultimi punti per il secondo anno consecutivo.
Ares termina la campagna spagnola con la terza vittoria della
 
Hyundai España 2019, il pilota supportato Iván Ares ha concluso la stagione di rally in Spagna con una terza vittoria dell’anno al Rally Comunidad de Madrid RACE (22-23 novembre). Ares e il co-pilota David Vásquez hanno ereditato il comando generale dall’equipaggio i20 R5 Surhayen Pernía e Alba Sánchez dopo aver superato la terza tappa del fine settimana. Sono stati in grado di mantenere la posizione attraverso l’azione rimanente, inclusi i test sul circuito di Jarama a nord della capitale. La vittoria ha confermato Ares e Vásquez al secondo posto nella classifica finale del campionato. Pernía – che ha concluso l’evento quarto – ha ottenuto il terzo dei punti della serie.
 
Un terzo i20 R5 sul rally è stato guidato da Albert Llovera. Un pilota al volante di macchine da rally e da rallycross l’atleta paraplegico ha concluso al settimo posto assoluto nella sua prima uscita competitiva su un’auto R5. 
Doppio podio per gli equipaggi i20 R5 al Monza Rally Show
 
Un totale di 10 equipaggi i20 R5 hanno gareggiato per la vittoria complessiva al Monza Rally Show (6-8 dicembre). L’evento ha portato i piloti WRC Dani Sordo, Andreas Mikkelsen e Craig Breen insieme a sette squadre di clienti, che stavano anche sfidando il Trofeo Hyundai i20 R5 sul circuito italiano.
 
Sordo e Mikkelsen hanno ottenuto il miglior tempo a testa bassa – gli spagnoli al primo passaggio della tappa del Grand Prix di 45 km – ma è stato Sordo a guidare la sfida i20 R5 per gran parte del rally. Dopo aver preso brevemente il comando generale durante sabato, lui e il co-pilota regolare Carlos del Barrio hanno chiuso al secondo posto assoluto. Hanno battuto solo per poco Andrea Nucita, che ha conquistato il terzo posto assoluto nella sua vettura del Bernini Rally per ottenere il primo premio da € 10.000 per il trofeo i20 R5.
 
Cinque squadre Hyundai hanno terminato nella top ten. Breen e Mikkelsen hanno chiuso rispettivamente in quinta e sesta posizione, mentre Andrea Mabellini ha terminato al nono posto per aggiudicarsi il secondo posto tra i clienti che hanno contestato il Trofeo. Il terzo posto nella competizione è andato a Josh McErlean e Keaton Williams, i clienti abituali del British Rally Championship nel loro secondo evento in macchina.
I clienti spagnoli e portoghesi si assicurano che Hyundai 1-2 finisca
 
Yeray Lemes alla guida di una Hyundai 1-2 al Rally Orvecame Isla de Lanzarote (29-30 novembre), il round finale del campionato rally delle Isole Canarie. Il risultato fu la sua quarta vittoria dell’anno sulle isole e lo confermò come il campione della serie 2019. Ha vinto otto delle 11 tappe del raduno, con altre due volte in testa a Surhayen Pernía, che è stato l’uomo a completare l’1-2 per i clienti Hyundai, con entrambi gli uomini supportati da Hyundai Canaries.
 
Un altro 1-2 è arrivato in Portogallo al Rallye das Camélias (29-30 novembre), dove Pedro Clarimundo e Gil Antunes hanno pilotato i due i20 R5 del team Racing 4 You. La coppia ha vinto tre tappe ciascuno, ma è stato Clarimundo a chiudere l’evento con la vittoria mentre i due Hyundai hanno battuto comodamente il prossimo miglior concorrente R5 sul rally.
Hyundai Paraguay completa la serie sudamericana con il podio finale
 
Il campionato sudamericano CODASUR ha raggiunto il suo round finale in Uruguay al Rally del Atlantico (29 novembre-1 dicembre) con Hyundai Paraguay appoggiato a Diego Dominguez uno di quelli in lizza per il titolo. Con il connazionale Hector Nunes come co-pilota non è mai stato tra i primi tre in classifica per arrivare al secondo posto. Tuttavia, mentre lo ha messo sul podio finale della stagione, il risultato non è riuscito a garantirgli un secondo posto simile nel campionato internazionale alla fine della campagna a cinque eventi.
Tre equipaggi i20 R5 nella top ten degli eventi polacchi
 
Jari Huttunen si sono nuovamente uniti al team Kowax Racing per guidare uno dei loro i20 R5 al Barbórka Rally (6-7 dicembre) in Polonia. Il finlandese ha concluso al secondo posto assoluto – per guidare gli equipaggi che corrono su macchinari R5 – e ha messo a segno due tempi di tappa più veloci, nonostante la presenza di auto WRC sull’evento di asfalto. Łukasz Byśkiniewicz ha chiuso al quinto posto assoluto e Maciej Lubiak al settimo posto ha portato il numero di i20 R5 tra i primi tre e tre.
I clienti Hyundai al ritmo dell’evento sul bagnato Var
 
Dopo aver vinto la fase finale complessiva, Stéphane Sarrazin ha chiuso al quarto posto – terzo nella classe R5 – al Rallye Du Var (22-24 novembre) per guidare quattro clienti i20 R5 tra i primi dieci in assoluto . In condizioni orribilmente bagnate che hanno visto quasi l’intero taglio della corsa di sabato ha battuto Ole Christian Veiby, che ha conquistato il quinto posto nel suo secondo evento con la vettura Hyundai. Raphaël Astier ha chiuso al settimo posto assoluto e al quarto posto tra gli equipaggi iscritti al campionato francese di rally su pista. Astier, alla guida di una i20 R5 preparata da Onyx Racing, ha concluso la stagione 2019 come il miglior piazzamento degli equipaggi della Hyundai i20 R5 nella classifica dei punti finali. Il suo primo esordio come cliente Hyundai Laurent Pellier ha completato il gruppo in decima posizione.

 
Andrew Johns, Associato alle vendite senior di Hyundai Motorsport, Racing Racing, ha dichiarato: “WTCR – FIA World Touring Car Cup è l’apice della scala delle corse TCR in tutto il mondo, quindi avere un secondo pilota TCR i30 N vincere il titolo in quante stagioni è ovviamente eccezionale. È una serie molto competitiva e il titolo di Norbert Michelisz conferma l’i30 N TCR ai vertici della categoria per concludere un fantastico 2019 per i nostri clienti delle corse. Anche nel rally ci sono stati alcuni risultati sorprendenti e le squadre hanno messo insieme incredibili stagioni. Diego Dominguez ora ha il secondo posto in entrambe le serie nazionali e internazionali quest’anno, mentre in Spagna possiamo celebrare una vittoria finale nelle serie nazionali e il titolo nelle Isole Canarie. ”