La BMW M Motorsport completa con successo i test invernali DTM a Jerez de la Frontera.

 Quest’anno, la BMW M Motorsport ha offerto a due piloti l’opportunità di assistere al test e scendere in pista nella BMW M4 DTM, vale a dire Robert Kubica (POL) e il pilota Nick BMW Yelloly (GBR) della scena delle corse GT. Mentre continuano i preparativi per la stagione 2020, anche Marco Wittmann (GER) e Philipp Eng (AUT) erano in azione nella Spagna meridionale. Il test di tre giorni si è svolto dal mercoledì al venerdì.

Jerez de la Frontera (ESP), 10th to 13th December 2019. BMW M Motorsport, DTM Young Driver Test, BMW M4 DTM, Marco Wittmann (GER)

La BMW M Motorsport ha gestito due BMW M4 DTM a Jerez de la Frontera e ha utilizzato i tre giorni per valutare vari concetti tecnici per la prossima stagione in pista. Kubica e Yelloly si alternarono al volante di un’auto, mentre Wittmann ed Eng condividevano il lavoro nella cabina di pilotaggio dell’altra BMW M4 DTM. Le condizioni del test sono state costantemente buone per tutti e tre i giorni, con tempo secco e parzialmente soleggiato. Ciò ha permesso alla BMW M Motorsport e ai suoi quattro piloti di lavorare attraverso un vasto programma. In totale, hanno completato più di 700 giri, o più di 3.200 chilometri.

Jerez de la Frontera (ESP), 10th to 13th December 2019. BMW M Motorsport, DTM Young Driver Test, BMW M4 DTM, Nick Yelloly (GBR)

Marco Wittmann: “È sempre bello partecipare ai test invernali. Dal finale a Hockenheim, in realtà sono tornato alla BMW M4 DTM ogni mese, prima alla Fuji Dream Race e ora qui a Jerez. È grandioso. È stato un test valido e produttivo. Siamo stati in grado di superare gran parte del lavoro che avevamo programmato. Sono stati giorni molto belli, durante i quali abbiamo acquisito nuove conoscenze, che ora dobbiamo cercare di attuare per il 2020. Sappiamo di avere ancora del lavoro da fare, per essere ben preparati per l’inizio della nuova stagione. Pertanto, il test invernale è molto importante. Sono felice e soddisfatto Ora farò una meritata, breve pausa invernale a Natale e Capodanno, durante la quale posso trascorrere del tempo con la famiglia e gli amici e spegnermi un po ‘. ”

Philipp Eng: “Mi ha fatto piacere poter tornare sul sedile della BMW M4 DTM con il Natale alle porte, visto che è passato un bel po ‘dal finale di Hockenheim. I test invernali sono sempre molto intensi con un vasto programma di lavoro. È stato positivo avere condizioni costanti durante tutto il test. Ciò significava che potremmo usare le giornate a Jerez in modo molto produttivo. Siamo riusciti a muoverci nella giusta direzione sotto molti aspetti, mentre ci prepariamo per la stagione 2020. Questo mi mette di buon umore e ora posso godermi le vacanze di Natale. ”

Jerez de la Frontera (ESP), 10th to 13th December 2019. BMW M Motorsport, DTM Young Driver Test, BMW M4 DTM, Marco Wittmann (GER)

Nick Yelloly: “Mi è piaciuto molto guidare la BMW M4 DTM con il motore turbo. Rispetto al test dell’anno scorso, quando ho guidato la M4 del 2018, è un grande cambiamento in termini di coppia e principalmente di funzionamento della frenata. È stata una grande curva di apprendimento per me e mi è piaciuto molto il test. Nonostante il fatto che abbiamo avuto un po ‘di nebbia al mattino, sento che siamo riusciti a uscire molto velocemente dall’auto e ho imparato molto sulle lunghe percorrenze. Devi occuparti delle gomme in un modo completamente diverso rispetto allo scorso anno, e l’ho imparato presto. Abbiamo svolto un sacco di lavoro e una grande quantità di chilometraggio, quindi un altro grande ringraziamento alla BMW per l’opportunità ”.

Jerez de la Frontera (ESP), 10th to 13th December 2019. BMW M Motorsport, DTM Young Driver Test, BMW M4 DTM, Philipp Eng (AUT)

Robert Kubica:“È stato sicuramente un test molto produttivo. Era la mia prima volta nella nuova generazione di auto DTM. Ci sono state molte cose da imparare e molte cose da scoprire poiché, ovviamente, era diverso da quello a cui ero abituato negli anni passati. Ci sono state alcune cose sull’auto DTM che mi hanno sorpreso positivamente. Durante i miei primi giri in macchina mi sono sentito subito a mio agio, il che è sempre qualcosa che un pilota sta cercando quando prova e scopre nuove auto. Perché se ti senti a tuo agio e sicuro, giri più veloce e la tua vita diventa più facile. Quindi, sicuramente la guidabilità della macchina mi ha davvero sorpreso positivamente. Ci sono, ovviamente, alcune differenze con un’auto di Formula 1 che puoi sentire – come il peso dell’auto e sebbene le auto DTM abbiano molto carico aerodinamico, è inferiore rispetto alla Formula Uno. Tuttavia, penso che sia un’auto davvero piacevole da guidare e un’auto molto avanzata anche da un punto di vista tecnico. Mi è piaciuto molto il test e lavorare con il team. Penso che abbiamo superato molte cose con esito positivo, quindi sì, sono abbastanza felice. ”

Jerez de la Frontera (ESP), 10th to 13th December 2019. BMW M Motorsport, DTM Young Driver Test, BMW M4 DTM, Robert Kubica (POL)

Pin It on Pinterest