15 Agosto, 2020

FIA Motorsport Games si espande a 15 discipline per la seconda edizione

  • Tutte e sei le discipline originali riportate dall’edizione 2019
  • Ampio programma di rally e ruolo ampliato per il motorsport di base
  • Aggiunta la seconda disciplina GT per l’evento Paul Ricard di Marsiglia / Circuito

I Giochi FIA Motorsport intraprenderanno una significativa espansione prima della sua seconda edizione, con 15 discipline confermate per il raduno globale di quest’anno nella città ospitante di Marsiglia e sul Circuito Paul Ricard (23-25 ​​ottobre). 

Il formato unico dell’evento vede i corridori internazionali competere per l’oro nei colori della loro bandiera nazionale. Sei discipline hanno formato il programma della corsa inaugurale Roma / Vallelunga, con 49 paesi e territori rappresentati nelle competizioni GT, Touring Car, Formula 4, Drifting, Kart Slalom e Digital. Tutti e sei torneranno per il 2020 insieme a un afflusso di nuove discipline che include GT Sprint per i piloti professionisti, con l’originale GT Cup che diventa GT Sprint Relay.

I FIA Motorsport Games si avventureranno anche lontano dal circuito per la sua seconda edizione, con il rally destinato a diventare una parte importante dell’evento. Quattro discipline separate, tenute su strade asfaltate, saranno incluse nel programma 2020, con nuove entusiasmanti aggiunte per macchine Rally2 ad alte prestazioni e auto Rally4 a due ruote motrici. Anche la famosa scena storica sarà in mostra, con Historic Rally e Historic Regularity Rally che si uniranno al progetto.

L’evento dimostrerà anche un maggiore impegno per il motorsport di base. Ciò segue il debutto di successo dello scorso anno di Kart Slalom, che ha soddisfatto accoppiamenti misti maschio-femmina di età pari o inferiore a 16 anni. Sarà affiancato al concorso francese da classi aggiuntive per i concorrenti di Karting Sprint e Karting Endurance. 

2019 – Deux victoires et la quatrième place pour Renault Sport Team Vitality en F1 Esports Series

Ulteriore partecipazione di base verrà raggiunta attraverso la crescente disciplina Crosscar, con gare separate per giovani e senior.Questa entusiasmante competizione fuoristrada offre un accesso economico allo sport per i conducenti di tutte le età e può fornire un percorso verso il rally o il rallycross.

Ulteriori notizie relative ai Giochi FIA Motorsport 2020, comprese informazioni dettagliate su ciascuna disciplina, saranno confermate nei prossimi mesi.

Jean Todt, Presidente della FIA : “ Sono lieto di assistere alla crescita dei Giochi della FIA Motorsport. La combinazione di un luogo adatto agli spettatori come il Circuito Paul Ricard con una vasta gamma di discipline porterà sicuramente a uno spettacolo eccezionale e memorabile, e incoraggerà più autorità sportive nazionali a competere. L’inclusione del rally e dello sport motoristico storico aggiungerà ancora più colore a questo già diversificato evento, mentre un’ulteriore attenzione alle discipline di base dovrebbe suscitare interesse tra i più giovani concorrenti che sono vitali per il futuro del nostro sport. “

Stephane Ratel, fondatore e CEO di SRO Motorsports Group: “ A seguito di un evento inaugurale di successo, la seconda edizione dei FIA Motorsport Games incontrerà il nostro impegno per la crescita annuale per questo entusiasmante concetto globale. La varietà di discipline confermate per il 2020 è molto impressionante, in particolare l’aggiunta di rally e ulteriori discipline di base.Sono sicuro che questo porterà nuovi concorrenti e fan a Marsiglia e al Circuito Paul Ricard per provare l’atmosfera unica dei FIA Motorsport Games. 

Seguici su: 

Twitter : @FIAMgames
Facebook : @FIAMotorsportGames
Instagram : @FIAMotorsportGames 

#FIAMGames