Dicembre 3, 2020

Rally México – Day One Report

2020 FIA World Rally Championship Round 03, Rally Mexico 12-15 March 2020 Dani Sordo Photographer: Austral Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH

  • Hyundai Motorsport sta lottando per un podio alla fine della corsa di venerdì al Rally México, terzo round del FIA World Rally Championship (WRC) del 2020
  • Ott Tänak ha riportato un impressionante ritorno al quarto posto, conquistando tre vittorie in tappa, dopo che un incidente in SS4 lo aveva portato all’ottavo posto.
  • Thierry Neuville e Dani Sordo sono stati entrambi costretti a ritirarsi per problemi meccanici separati, che il team esaminerà a fondo.
2020 FIA World Rally Championship Round 03, Rally Mexico 12-15 March 2020 Hyundai Motorsport Team Director Andrea Adamo Photographer: Helena El Mokni Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH

León, Messico,

Hyundai Motorsport ha subito un difficile inizio del Rally México, il terzo round del FIA World Rally Championship (WRC) del 2020 con tutti e tre i suoi equipaggi colpiti da problemi separati venerdì. Ott Tänak e Martin Järveoja sono gli equipaggi Hyundai in posizione più alta nel quarto assoluto, mentre inseguono un secondo podio consecutivo.

L’itinerario di oggi prevedeva un ciclo di tre tappe: il famigerato El Chocolate (SS3 / SS7, 31.45 km), Ortega (SS4 / SS8, 17.24 km) e Las Minas (SS5 / SS9, 13.69 km) – due volte separate attraverso un passaggio di 2,71 km attraverso il Parque Bicentenario (SS6), prima di concludere con tre tappe più brevi in ​​prima serata.

2020 FIA World Rally Championship Round 03 Rally Mexico 12-15 March 2020 Portrait, Ott Tanak Photographer: Fabien Dufour Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH



A seguito di un incidente per Esapekka Lappi alla fine di El Chocolate 2 (SS7), è stata presa la decisione di annullare la fase successiva. Il programma ridotto si è concluso con il secondo stadio di Las Minas (SS9), due passaggi attraverso SSS Autodromo Shell V-Power (SS10 / SS11, 2.33 km) e uno Street Stage di 0,73 km a León, il test più breve di sempre della WRC.

Ott Tänak e Martin Järveoja furono costretti a cavalcare un audace ritorno dopo aver corso largo su SS4 (Ortega), colpendo un sasso e perdendo oltre 30 secondi di tempo. Il duo era sceso all’ottavo posto, ma ha spinto forte per recuperare posti nelle fasi successive.

2020 FIA World Rally Championship Round 03, Rally Mexico 12-15 March 2020 Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai i20 Coupe WRC Photographer: Helena El Mokni Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH



I belgi Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul avevano conquistato un terzo posto provvisorio nel circuito pomeridiano, ma sono stati costretti a fermarsi sulla SS9 (Las Minas) per un problema elettrico. Il team esaminerà il problema nel Service Park e riparerà l’auto in modo che l’equipaggio possa continuare sabato.

Anche Dani Sordo e Carlos del Barrio, nel loro primo evento WRC della stagione, sono stati costretti a ritirarsi per un problema di surriscaldamento del motore terminale. Gli spagnoli avevano perso oltre cinque minuti a El Chocolate (SS3) e sfortunatamente si sono ritirati dalla manifestazione per sempre nel circuito del pomeriggio. Non ricominceranno domani.

Dopo aver ottenuto il miglior tempo nelle due brevi Street Stages di giovedì sera, Neuville ha aggiunto una terza vittoria durante la SS6. Tänak ha anche vinto tre tappe (SS3 / SS7 / SS9), mentre Sordo è stato il più veloce nella prima manche di Las Minas (SS5). Hyundai Motorsport ha ottenuto sette vittorie sul palco su dodici possibili finora questo fine settimana, sottolineando le frustrazioni della squadra venerdì.  

2020 FIA World Rally Championship Round 03 Rally Mexico 12-15 March 2020 Action, Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 Coupe WRC Photographer: Fabien Dufour Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH



Note sull’equipaggio: Ott Tänak / Martin Järveoja (# 8 Hyundai i20 Coupe WRC)

  • Ritmo impressionante dagli estoni con tre vittorie in più tappe
  • Montato un forte contraccolpo dall’ottavo dopo aver perso tempo in SS4 (Ortega)

Tänak ha dichiarato: “Abbiamo avuto una brutta giornata come squadra. Abbiamo perso molto tempo nel secondo stadio, che ci ha riportato indietro. Sono andato largo e ho colpito una pietra piuttosto grande che ha danneggiato la sospensione posteriore. Avevamo alcuni pezzi di ricambio per ripararlo, ma non abbastanza, quindi abbiamo dovuto zoppicare fino alla fine. Per fortuna, non abbiamo perso troppo tempo, ma è stato un venerdì difficile. La posizione della strada è cruciale per domani, quindi sono lieto che potremmo recuperare alcuni posti. Tutto è ancora possibile, ma è sicuramente più complicato. “

2020 FIA World Rally Championship Round 03, Rally Mexico 12-15 March 2020 Ott Tanak Photographer: Austral Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH



Note sull’equipaggio: Thierry Neuville / Nicolas Gilsoul (# 11 Hyundai i20 Coupe WRC)

  • Vince tre tappe (giovedì / venerdì) dal secondo in trasferta
  • I belgi sono costretti a ritirarsi dal terzo posto in SS9 (Las Minas)

Neuville ha dichiarato: “Abbiamo iniziato bene il rally, considerando la nostra posizione di partenza, e ho sentito di aver fatto un’ottima gara nelle fasi di apertura. Abbiamo spinto forte e ottenuto alcune buone prestazioni dalla macchina. Avevamo ancora bisogno di trovare un po ‘di grip posteriore, ma abbiamo apportato alcune modifiche al servizio di pranzo per migliorarlo. Eravamo ancora nel podio dopo la seconda manche di El Chocolate. La fase successiva è stata annullata ma eravamo ancora concentrati. Sfortunatamente, qualcosa è successo con la macchina nella ripetizione di Las Minas, il che significa che abbiamo dovuto fermarci a metà tappa dopo circa 5 km. Una fine molto frustrante per una giornata difficile per la squadra. Speriamo di poter ricongiungerci sabato, ma il team deve prima valutare l’auto ”.

Note sull’equipaggio: Dani Sordo / Carlos del Barrio (# 6 Hyundai i20 Coupe WRC)

  • Il problema meccanico nella fase di apertura di venerdì (SS3 El Chocolate) ha perso l’equipaggio per cinque minuti
  • La vittoria sul palco della SS5 (Las Minas) ha mostrato il potenziale dell’equipaggio spagnolo prima del ritiro nella SS7

Sordo ha dichiarato: “Non era così che prevedevamo che il nostro Rally México sarebbe finito. Abbiamo iniziato questa mattina con grandi aspettative, ma già nella fase di El Chocolate abbiamo avuto problemi quando il nostro tubo del radiatore si è allentato. Stavo guidando normalmente, ma chiaramente non è stato riparato abbastanza bene. Abbiamo effettuato alcune riparazioni e provato a spingere forte nelle fasi successive, ma sfortunatamente i danni al motore ci hanno costretto a fermarci nel circuito pomeridiano. Queste cose possono succedere; siamo tutti umani e dobbiamo recuperare da questa delusione come squadra. Certo, è difficile da prendere quando abbiamo avuto grandi speranze per questo evento, ma a volte si sta radunando ”.

Team Principal Andrea Adamo :“Se osserviamo le nostre prestazioni sulle tappe di pura ghiaia, abbiamo mostrato un ritmo competitivo nella maggior parte di esse e ottenuto molte vittorie. Prendiamo da venerdì un quarto posto per Ott e Martin, lottando per le posizioni sul podio, ma lascia anche un senso di rammarico per dove sarebbero potuti essere senza il piccolo tocco di questa mattina. Queste cose possono succedere nel motorsport. Ciò che non può accadere sono i problemi che abbiamo riscontrato con Dani e Thierry. Dobbiamo analizzare e comprendere profondamente cosa è successo esattamente oggi. Non siamo in gara per le statistiche; siamo qui per vincere, e queste cose non dovrebbero accadere con un team di professionisti con le aspirazioni di un campionato del mondo “.

Sabato a colpo d’occhio

  • Nove tappe si svolgeranno nel penultimo giorno del Rally Messico, per un totale di 133,74 km – il giorno individuale più lungo dell’evento
  • Una ripetizione di tre tappe (Guanajuatito 24,96 km, Alfaro 16,99 km, Derramadero 21,78 km) sarà seguita da due passaggi attraverso l’Autodromo Shell V-Power super special (2,33 km) e si concluderà con il Rock & Rally León (1,62 km) .

Classificazione dopo il primo giorno

1S. OgierJ. IngrassiaToyota Yaris WRC1: 23: 09.2
2T. SuninenJ. LehtinenFord Fiesta WRC13,2
3E. EvansS. MartinToyota Yaris WRC33,2
4O. T ä nakM. J ä rveojaHyundai i20 Coupe WRC33,4
5K. RovanperäJ. HalttunenToyota Yaris WRC35,7
6G. GreensmithE. EdmondsonFord Fiesta WRC+1: 16.8