Dicembre 2, 2020

Formula virtuale E: i piloti della BMW i Andretti Motorsport iniziano il loro inseguimento di punti questo fine settimana.

BMW SIM LIVE 2019 ©Martin Hangen/hangenfoto

Questo sabato i piloti della BMW i Andretti Motorsport Maximilian Günther (GER) e Alexander Sims (GBR) si sfideranno nel round di apertura della “ABB Formula E Race at Home Challenge”.

Monaco. Questo sabato i piloti della BMW i Andretti Motorsport Maximilian Günther (GER) e Alexander Sims (GBR) si sfideranno nel round di apertura della “ABB Formula E Race at Home Challenge”. La prova generale dello scorso fine settimana per la stagione virtuale del campionato ABB FIA Formula E ha avuto molto successo per Günther, che è emerso vittorioso. È in gioco un posto di partenza presso la BMW SIM LIVE 2020 per i sim racer, che si scontrano nella loro gara specifica all’interno dell’evento.

La stagione 6 del campionato ABB FIA Formula E aveva solo cinque gare quando è stata sospesa dopo l’E-Prix di Marrakech (MAR) all’inizio di marzo. A quel punto, i piloti della BMW i Andretti Motorsport Sims e Günther erano al secondo e quarto posto nel campionato piloti. Entrambi andranno ora alla ricerca di punti nella BMW iFE.20 virtuale, a partire da questo sabato. Il circuito cittadino di Hong Kong (CHN) ospita il round di apertura dell ‘”ABB Formula E Race at Home Challenge” – sia per i piloti di Formula E regolari che per alcuni dei migliori piloti di sim del mondo, che prenderanno parte al loro proprie gare nel corso della stagione virtuale di Formula E. Due di loro gareggiano nei colori BMW i Andretti Motorsport.

“Sono lieto che la Formula E stia tornando in pista, praticamente, con la Race at Home Challenge”, ha dichiarato Stefan Ponikva, Head of Brand Experience BMW. “I nostri conducenti di lavori, Alexander e Maximilian, hanno finalmente un’altra opportunità per dimostrare la loro eccellenza nella BMW iFE.20. Esportazioni e sim racing stanno attualmente vivendo un enorme boom globale. Stiamo offrendo il nostro pieno sostegno alla Formula E quando entra in questa disciplina e siamo lieti di poter offrire al vincitore della competizione sim racer un premio molto speciale, uno dei luoghi di partenza ambiti nella nostra finale BMW SIM LIVE a Monaco di Baviera al fine anno. Sono affascinato dal vedere quale pilota di Formula E sim vedremo lì! ”

Pole position e vittoria di Günther nel round di test.

La Formula E virtuale è scesa in pista per la prima volta sabato scorso con un round di test. Un primo, che si sarebbe rivelato estremamente promettente per Günther. Ha seguito la pole position con la vittoria in gara. Kevin Siggy (SLO) del Team Redline ha terminato il secondo posto in una BMW iFE.20 nella gara dei piloti sim.

“La prima gara, a Monaco, è andata molto bene con la pole position e la vittoria della gara”, ha dichiarato Günther. “Non vedo l’ora che arrivi il prossimo fine settimana nel campionato virtuale di Formula E. È insolito non correre nelle nostre vere auto, ma è comunque una grande opportunità per fare un grande spettacolo per i fan. ”

Doppio dovere per Günther questo sabato.

Questo sabato, dopo la sua apparizione in Formula E, Günther combatterà per il titolo di pilota professionista nel finale di stagione dell’evento di corse sim “THE RACE All-Star Cup”. In palio ci sono 30.000 dollari in premi in denaro, che saranno donati in beneficenza. Anche nella stagione virtuale della Formula E, l’attenzione è rivolta alla beneficenza, con la serie che lavora a stretto contatto con l’UNICEF.

“Fino a circa cinque settimane fa non avevo mai preso parte a una gara di simulazione. Da allora, ho avuto molto tempo per esercitarmi e ho migliorato continuamente “, ha detto Günther. “Questo è il segreto. Devi acquisire un’incredibile quantità di esperienza per essere in grado di ottenere ogni decimo di secondo dall’auto “.

Sims è ancora un nuovo arrivato nel mondo delle corse.

Sims, che ha avuto a casa un simulatore di gara per alcuni giorni, non è ancora del tutto a quel livello. “Ovviamente mi sono allenato per il round di prova, e ora per la prima gara in cui i punti sono in palio, ma anche i miei colleghi”, ha detto Sims, “quindi non mi aspetto di poter sfidare in testa così presto. Voglio solo continuare a migliorare e godermi le corse. “

Il primo round dell ‘”ABB Formula E Race at Home Challenge” inizia questo sabato alle 16:30 CEST e sarà trasmesso in streaming in diretta sulle seguenti piattaforme:

Facebook: https://b.mw/RaceAtHomeChallenge1FB

Youtube: https://b.mw/RaceAtHomeChallenge1YT