Dicembre 5, 2020

Audi e-tron Sportback: i proiettori LED Digital Matrix e la nuova frontiera dell’illuminazione

  • Novità mondiale: gli avanguardistici proiettori per la prima volta disponibili per una vettura di grande serie
  • Sicurezza al top: massima duttilità nella gestione adattiva del fascio luminoso grazie a soluzioni tecniche ispirate all’home theatre
  • Inedite funzioni “luce di orientamento” e “luce di carreggiata”: il guidatore percepisce in anticipo traiettoria e posizionamento della vettura, anche in situazioni limite
  • “Luce segnaletica”: mai più investimenti notturni. Il sistema rileva i pedoni a bordo strada, illuminandoli automaticamente
  • Animazioni dinamiche Leaving Home e Coming Home: lo spazio antistante la vettura diventa un palcoscenico luminoso
  • Audi pioniere dell’illuminotecnica: dai fari a carburo d’inizio XIX secolo alla gestione adattiva Matrix degli abbaglianti, passando per il laser sino ai nuovi LED Digital Matrix

Gli occhi sono lo specchio dell’anima. Un’affermazione che trova conferma nell’indole hi-tech di nuova Audi e-tron Sportback, prima SUV coupé elettrica della storia dei quattro anelli e prima vettura di grande serie al mondo ad adottare i proiettori LED Digital Matrix. Una novità assoluta in grado di garantire una precisione d’illuminazione e un livello di sicurezza sinora sconosciuti grazie a soluzioni tecniche attinte all’home theatre e a inedite funzioni quali la “luce di orientamento”, la “luce di carreggiata” e la “luce segnaletica”.