Dicembre 1, 2020

Muli di test ŠKODA: l’arte del camuffamento

Mladá Boleslav – L’unica ragione per cui i muli di prova catturano l’attenzione della maggior parte delle persone è il loro avvolgente involucro mimetico. Ma perché andare a tutti i problemi? Bene, si tratta di qualcosa di più di un semplice motivo colorato. I muli di test ŠKODA generalmente consentono solo vaghe ipotesi su ciò che è nascosto sotto l’involucro. Ciò è essenziale, dato che molto prima dell’introduzione di un nuovo modello da parte del produttore ceco, i suoi prototipi avranno già percorso fino a due milioni di chilometri di prova in condizioni reali. Più spesso, i test si svolgeranno nel normale traffico stradale. I motivi mimetici proteggono il design e le caratteristiche di un nuovo veicolo da occhi curiosi e dentici spia, usando illusioni ottiche per disorientare lo spettatore. I prototipi di ŠKODA ENYAQ iV sfoggiano un camuffamento costituito da sfaccettature verdi, bianche e grigie con elementi tridimensionali che attualmente possono essere individuati sulle strade.

Per la fase finale del Tour de France 2016, il SUV KODIAQ è apparso come il veicolo principale prima del suo lancio ufficiale, abbellito in un involucro mimetico rosso, grigio e nero e attirando molta attenzione durante la grande processione del Tour lungo gli Champs- Elysées. Nel 2019, poco prima della sua anteprima mondiale, la quarta generazione ŠKODA OCTAVIA potrebbe essere vista per le strade di Praga e Mladá Boleslav in uno speciale involucro mimetico bicolore in giallo e arancione, per un gioco di “Catch me if you can” con ŠKODA ventilator