Ottobre 20, 2020

La Scuderia Project team riaccende i motori

 Programma top per il portacolori Francesco Fanari (Skoda Fabia R5)
Il pilota umbro al via del rinnovato Campionato Italiano Rally Terra 2020

Foligno (Pg) – La scuderia Project Team torna in campo e lo fa con un programma sportivo, dei tanti già in cantiere, di assoluto rilievo. La rimodulazione dei calendari federali, necessaria alla ripartenza dopo la pausa dovuta all’emergenza epidemiologica, infatti, permetterà al portacolori Francesco Fanari di cimentarsi in un rinnovato Campionato Italiano Rally Terra (CIRT) che, articolato su quattro appuntamenti stagionali, scatterà ai primi di agosto con la disputa del 14° Rally Città di Arezzo – Crete Senesi e Valtiberina. L’esperto pilota umbro, già vincitore del Raceday Rally Terra 2018-2019, affronterà l’impegno alla guida della Skoda Fabia R5 gommata Pirelli e curata dalla Step Five Motorsport.

«La scelta di prender parte all’intera serie tricolore è frutto di più elementi» – ha spiegato Fanari – «Il forte stimolo da parte dei miei partner commerciali, il desiderio di riprendere in mano un volante, la possibilità di rilanciarsi nella mischia e battagliare per risultati di prestigio e, perché no, anche la voglia di dare un personale contributo all’intero circus con la mia partecipazione. D’altronde, avrei disputato a prescindere tre dei quattro round previsti. L’unico impegno inedito sarà il ‘San Marino’, dal quale manco da parecchi anni. Insomma, ci sono ottime premesse. Non vedo l’ora di riassaporare il clima agonistico».

Alle parole di Fanari, hanno fatto seguito quelle pronunciate da Luigi Bruccoleri: «Siamo pronti. Di fatto, nonostante tre mesi di stop forzato, gran parte del lavoro di programmazione per affrontare l’imminente stagione 2020, era già stato approntato e definito nel periodo invernale, soprattutto per quel che riguarda i nostri top driver» – ha sottolineato il presidente del Project Team – «Una pausa che, nonostante tutto, ci ha offerto molteplici e utili spunti di riflessione sulla vita, in generale, e sul motorsport in particolare. Ripartiamo con immutato entusiasmo, nulla è perso».

Calendario Campionato Italiano Rally Terra 2020

14° Rally Città di Arezzo – Crete Senesi e Valtiberina (8/9 agosto); 48° San Marino Rally (29/30 agosto); 27° Rally Adriatico (26/27 settembre); 11° Tuscan Rewind (20/22 novembre).