14 Agosto, 2020

Le performance digitali di nuova Audi A3

  • Luci diurne a elevata digitalizzazione: innovativa matrice di LED per un’inedita firma luminosa
  • Display a colori MMI touch da 10,1”, piattaforma d’infotainment MIB 3 – dieci volte più potente rispetto alla precedente MIB 2 – e strumentazione digitale di serie
  • Navigazione intelligente: machine learning, informazioni sia on board sia dal cloud e servizi Audi connect
  • Comando vocale evoluto: riconosce le espressioni di uso comune e attinge al web. Di serie l’assistente Amazon Alexa integrato nell’MMI
  • Car-to-X: l’intelligenza collettiva della flotta Audi contribuisce alla sicurezza e agevola il parcheggio e la mobilità

Sportiva nel look, hi-tech nelle dotazioni, nella connettività e nella firma luminosa. La quarta generazione di Audi A3 entra in nuova era grazie ai comandi touch, che portano in abitacolo l’intuitività tipica degli smartphone, alla piattaforma d’infotainment MIB 3, al comando vocale intelligente e alla navigazione che segue i principi del machine learning. La strumentazione digitale, le funzioni Audi connect, i servizi Car-to-X e l’assistente Amazon Alexa garantiscono un’interazione uomo-macchina di riferimento per rapidità e fruibilità.

I proiettori a LED Audi Matrix integrano per la prima volta le luci diurne a elevata digitalizzazione: un’innovativa matrice luminosa genera un motivo specifico che rende immediatamente riconoscibili le versioni della vettura.