Ottobre 30, 2020

Aiuto d’urgenza del coronavirus per il Sudafrica: il BMW Group sostiene la politica di sviluppo tedesca

Il Ministero federale tedesco per la cooperazione e lo sviluppo economico e il BMW Group Sudafrica stanno supportando il governo sudafricano nei suoi sforzi per combattere la pandemia COVID-19 fornendo 750 nuovi letti ospedalieri +++ BMW Group Sudafrica sta fornendo al progetto l’assistenza finanziaria di circa 2,7 milioni di euro +++ Il BMW Group Sudafrica continuerà con progetti sociali durante la crisi del coronavirus come investimento nella comunità e nei suoi dipendenti.

  • Il Ministero federale tedesco per la cooperazione e lo sviluppo economico e il BMW Group Sudafrica sostengono il governo sudafricano nei suoi sforzi per combattere la pandemia di COVID-19 fornendo 750 nuovi letti d’ospedale
  • Il BMW Group South Africa, che gestisce uno stabilimento di produzione a Rosslyn nella regione del Gauteng, sta fornendo al progetto un sostegno finanziario di circa 2,7 milioni di euro
  • Il BMW Group South Africa è stato coinvolto in vari progetti sociali a Gauteng per quasi 50 anni e continuerà con questo durante la crisi del coronavirus come investimento nella comunità e nei suoi dipendenti

Monaco di Baviera / Pretoria. Oggi, durante una cerimonia virtuale, il presidente del consiglio di amministrazione della BMW AG Oliver Zipse, il ministro tedesco della cooperazione e dello sviluppo, il dott. Gerd Müller e il ministro della sanità sudafricano, Zwelini Lawrence Mkhize, hanno firmato un memorandum d’intesa congiunto.

L’accordo include un pacchetto di coronavirus di emergenza, con i tre partner che lavorano insieme per aiutare a espandere le infrastrutture mediche in nove ospedali e quattro cliniche nella regione di Gauteng. Oltre a maschere e disinfettanti, la regione di Gauteng sarà dotata anche di 750 letti ospedalieri aggiuntivi e 150 bombole di ossigeno mobili entro e non oltre luglio.

Il Sudafrica è attualmente tra le regioni del continente più colpite da COVID-19. Come in molti altri paesi africani, mancano anche letti di emergenza, ventilatori e strutture di laboratorio.

“Offriamo assistenza laddove è più necessario”

Il BMW Group South Africa sta fornendo al progetto un’assistenza finanziaria di 2,7 milioni di euro, oltre a rendere disponibili diverse BMW X3 prodotte nello stabilimento di Rosslyn. Oliver Zipse, presidente del consiglio di amministrazione di BMW AG: “In una crisi globale come la pandemia di coronavirus, la solidarietà è più importante di ogni altra cosa. Offriamo assistenza laddove è più necessario. Ecco perché stiamo aiutando a sviluppare le infrastrutture sanitarie nella nostra sede di Gauteng in collaborazione con il Ministero federale tedesco per la cooperazione e lo sviluppo economico e il governo sudafricano. “

“Le aziende sono partner chiave nella lotta contro il coronavirus”

Il Ministero federale tedesco per la cooperazione e lo sviluppo economico sta contribuendo con 1,6 milioni di euro allo sviluppo del sistema sanitario sudafricano. Alla firma virtuale del memorandum d’intesa, il ministro tedesco della cooperazione e dello sviluppo, il dott. Gerd Müller, ha dichiarato: “Il progetto a Gauteng fa parte del nostro programma di emergenza coronavirus volto non solo a combattere la crisi sanitaria, ma anche a trattare i principali problemi economici e crisi alimentare in Sudafrica. In questa situazione, aziende come il BMW Group con una presenza sul campo sono partner importanti per la politica di sviluppo tedesca “.

Il BMW Group è attivo nella regione di Gauteng attraverso il suo impianto di produzione da quasi 50 anni. Tim Abbott, CEO del BMW Group Sudafrica: “Tradizionalmente sentiamo una responsabilità nei confronti della comunità di cui facciamo parte. È naturale per noi sostenere la regione del Gauteng, dove da decenni ci impegniamo in vari progetti di sanità e istruzione locali ”.

In caso di domande, si prega di contattare:

Comunicazioni aziendali

Milena Pighi
BMW Group Corporate and Governmental Affairs, portavoce CSR

Telefono: + 49-89-382-66563

Email: Milena.PA.Pighi@bmw.de

Andreas Klugescheid
BMW Group Capo del governo direttivo e affari esteri, comunicazioni sulla sostenibilità

Telefono: + 49-89-382-26661
Email: Andreas.Klugescheid@bmw.de

Il BMW Group

With its four brands BMW, MINI, Rolls-Royce and BMW Motorrad, the BMW Group is the world’s leading premium manufacturer of automobiles and motorcycles and also provides premium financial and mobility services. The BMW Group production network comprises 31 production and assembly facilities in 15 countries; the company has a global sales network in more than 140 countries.

In 2019, the BMW Group sold over 2.5 million passenger vehicles and more than 175,000 motorcycles worldwide. The profit before tax in the financial year 2019 was € 7.118 billion on revenues amounting to € 104.210 billion. As of 31 December 2019, the BMW Group had a workforce of 126,016 employees.

Il successo del BMW Group è sempre stato basato sul pensiero a lungo termine e sull’azione responsabile. La società ha quindi stabilito la sostenibilità ecologica e sociale lungo tutta la catena del valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a conservare le risorse come parte integrante della sua strategia.