Ottobre 1, 2020

Virtual premiere of OCTAVIA RS and OCTAVIA SCOUT

Mladá Boleslav, – ŠKODA OCTAVIA è il cuore del marchio ceco e è in cima alle classifiche dei bestseller in numerosi paesi europei. Un robusto SCOUT e altre due varianti sportive RS sono state ora aggiunte al portafoglio OCTAVIA di quarta generazione. Elettrificando la catena cinematica con la nuova tecnologia ibrida delicata e due ibridi plug-in OCTAVIA iV, ŠKODA ha ulteriormente ridotto le emissioni di CO2 di OCTAVIA. Le varianti iV del bestseller possono percorrere fino a 60 km nel ciclo WLTP senza produrre emissioni; anche i motori a combustione sono stati continuamente ottimizzati. Ora sono ancora più efficienti. Inoltre, ŠKODA ha ridotto le emissioni di ossido di azoto della nuova generazione di motori diesel EVO di circa l’80% utilizzando il processo di “doppio dosaggio”. Con una scelta di due varianti di carrozzeria, trazione anteriore o integrale, cambio manuale o DSG e cinque sistemi di trasmissione – benzina, diesel, metano, ibrido delicato e ibrido plug-in – ogni cliente ŠKODA OCTAVIA troverà la soluzione perfetta. Il fulcro del sistema di trazione integrale della OCTAVIA è una frizione multidisco di sesta generazione a controllo elettronico, che – tra le altre cose – è significativamente più leggera rispetto al suo predecessore a seguito di un aggiornamento tecnico completo.

Bernhard Maier, CEO di ŠKODA AUTO, ha dichiarato: “La nuova generazione di OCTAVIA è uno degli aggiornamenti del modello più importanti per ŠKODA quest’anno ed è una parte fondamentale di quella che è attualmente la più grande campagna di prodotti nella storia della nostra azienda. Abbiamo ulteriormente perfezionato le virtù fondamentali della nostra icona e abbiamo fatto un altro importante passo avanti in termini di design, connettività e sicurezza. Sono convinto che conquisteremo ancora una volta il cuore dei nostri clienti con questo fantastico pacchetto complessivo. “

La storia di successo della ŠKODA OCTAVIA iniziò nel 1959. Come ottavo modello del marchio dalla seconda guerra mondiale e ottavo con sospensioni indipendenti ultramoderne per tutte le ruote, gli fu dato un nome che significa “l’ottavo” in latino, un nome che da allora è diventato sinonimo dell’intero marchio. Successivamente venne la prima variante di proprietà OCTAVIA COMBI nel 1961, che fu prodotta fino al 1971. Furono costruiti un totale di 360.000 OCTAVIA, tra cui oltre 54.000 unità della OCTAVIA COMBI. La prima generazione dell’edizione moderna ha fatto il suo debutto nell’aprile 1996. L’inconfondabile berlina con un grande portellone è stata seguita nel marzo 1998 dall’OCTAVIA COMBI, ancora più spazioso, che ha avuto un particolare successo in Europa. A novembre 2010 erano stati venduti 970.000 berline e oltre 470.000 COMBI. Nel 2004, è stata lanciata la seconda generazione moderna. Di questi, 1,7 milioni di autovetture a tre oa cinque porte e 870.000 tenute erano usciti dalla catena di montaggio entro il 2013. Anche la terza generazione introdotta nel novembre 2012 ha avuto un enorme successo: un totale di oltre 2,5 milioni di clienti hanno optato per questo OCTAVIA entro la primavera del 2020. Dal 1959 , ŠKODA ha prodotto oltre sette milioni di OCTAVIA.

I più venduti in molti mercati e prodotti in cinque paesi diversi
Attualmente vengono prodotti fino a 400.000 OCTAVIA all’anno e si colloca in cima alla lista dei bestseller in numerosi mercati. L’icona ŠKODA è già stata il veicolo top-chart nella sua terra natale della Repubblica Ceca 30 volte ed è stata anche elencata nella parte superiore in altri sette paesi, tra cui Polonia, Austria, Svizzera e Finlandia. In Germania, il secondo più grande mercato di vendita al mondo dell’OCTAVIA, è stato il veicolo di importazione numero uno per molti anni. La OCTAVIA COMBI, che è la station wagon più venduta in Europa, svolge un ruolo importante in questo. Il chartbuster è l’unico veicolo del marchio ad essere prodotto in cinque diversi paesi: oltre alla Repubblica Ceca e alla Cina, esce anche dalle linee in Russia, Kazakistan e India.

Una grande famiglia di successo
Proprio come nelle generazioni precedenti, la berlina quasi coupé, con un grande portellone posteriore, e il COMBI, ora con un bagagliaio ancora più grande (640 l), sono anche membri chiave della quarta generazione della famiglia OCTAVIA. Con un coefficiente di resistenza (cd) da 0,24 per l’autovettura a tre oa cinque porte e 0,26 per il COMBI, entrambe le varianti di carrozzeria OCTAVIA sono tra le auto più aerodinamiche al mondo nei rispettivi segmenti. OCTAVIA SCOUT è disponibile esclusivamente come tenuta, offrendo robusti miglioramenti del corpo e un pacchetto su strada accidentata con altezza libera da terra di serie. I due ibridi plug-in OCTAVIA recano la sigla “iV”: OCTAVIA iV ha una potenza totale di 150 kW (204 CV) e OCTAVIA RS iV eroga 180 kW (245 CV). Comprese la STI 2.0 da 180 kW (245 CV) e la TDI 2.0 da 147 kW (200 CV), ci sono ora tre propulsori disponibili per la quarta generazione del modello sportivo RS di alta gamma. Le due varianti OCTAVIA con tecnologia ibrida delicata recano la denominazione e-TEC, mentre OCTAVIA G-TEC è specificamente progettato per funzionare con gas naturale ecologico (GNC).