Dicembre 1, 2020

RISULTATI COMMERCIALI GRUPPO RENAULT FRANCIA 1° SEMESTRE 2020

2019 - Nouvelle ZOE récompensée par le titre de « City Car de l’année »

Il Gruppo Renault e la sua rete commerciale non mancano l’appuntamento con la ripresa del mercato automotive.

  • In cumulato a fine Giugno 2020, Renault è leader del mercato autovetture, veicoli elettrici, veicoli commerciali, flotte e autovetture a clienti privati.
  • Nel giro di un anno, Renault ha rinnovato con successo tutti i suoi modelli “a volume” e arricchito la propria gamma con un’inedita offerta ibrida E-TECH. La quota di mercato delle autovetture Renault si attesta al 20,4% (+ 1,4 punti).
  • Renault ZOE raddoppia le immatricolazioni, raggiungendo le 17.650 unità.
  • Dacia approfitta della ripresa del mercato, a Giugno, per conquistare la 4a posizione sul mercato autovetture nel semestre.
  • Dacia Sandero è la n°1 delle autovetture vendute a clienti privati.

Il Gruppo Renault e la sua rete commerciale non mancano l’appuntamento con la ripresa del mercato automotive.

  • In cumulato a fine Giugno 2020, Renault è leader del mercato autovetture, veicoli elettrici, veicoli commerciali, flotte e autovetture a clienti privati.
  • Nel giro di un anno, Renault ha rinnovato con successo tutti i suoi modelli “a volume” e arricchito la propria gamma con un’inedita offerta ibrida E-TECH. La quota di mercato delle autovetture Renault si attesta al 20,4% (+ 1,4 punti).
  • Renault ZOE raddoppia le immatricolazioni, raggiungendo le 17.650 unità.
  • Dacia approfitta della ripresa del mercato, a Giugno, per conquistare la 4a posizione sul mercato autovetture nel semestre.
  •  Dacia Sandero è la n°1 delle autovetture vendute a clienti privati.

Boulogne-Billancourt – Nel contesto di un mercato automotive delle autovetture e veicoli commerciali storicamente ridotto e in calo del 37,3% nel 1° semestre, le Marche del Gruppo Renault se la cavano egregiamente, beneficiando appieno della ripresa del mercato a Giugno, in crescita del 2,4%.

Renault all’offensiva

Grazie soprattutto al successo riscontrato dai suoi modelli a grande volume, tutti rinnovati di recente, Renault registra un aumento di 1,4 punti sul mercato delle autovetture, raggiungendo una quota del 20,4%. Nel primo semestre, la Marca ha immatricolato 146.123 veicoli (- 34%).

Renault resta la Marca n°1 per le autovetture, autovetture a clienti privati, veicoli elettrici e veicoli commerciali nonché per le flotte, ad esclusione del noleggio a breve termine. Un anno dopo il lancio commerciale, Nuova Clio è un successo e si attesta come il veicolo più venduto sul mercato francese delle autovetture negli ultimi 12 mesi. È il n°1 del mercato a Giugno, primo mese di forte ripresa dopo la crisi da Covid-19. Al 4° posto sul mercato delle autovetture si attesta Nuovo Captur, leader dei SUV del segmento B, che è sostenuto dalla nuovissima motorizzazione E-TECH Plug-in hybrid, accolta molto favorevolmente dai clienti durante il “porte aperte” di Giugno. Con 20.225 immatricolazioni nel 1° semestre, Twingo, 8° sul mercato delle autovetture, rappresenta da sola circa un terzo del suo segmento. Infine, ZOE, 9° sul mercato delle autovetture, è leader incontestata del mercato dei veicoli elettrici, con una quota del 40% circa. Sostenuta dalla rivalorizzazione del bonus ecologico, ZOE raddoppia quasi le vendite, con 17.650 immatricolazioni (+ 98,8%) nel semestre.

Nel mercato dei veicoli commerciali, che ha subìto un impatto inferiore rispetto a quello delle autovetture, Renault mantiene la leadership, con una quota di mercato del 31,3% (+ 0,3 punti). La Marca pone Nuovo Master e Kangoo in cima alla classifica del mercato, appena davanti a Nuovo Trafic, che si attesta al 4° posto.

Kangoo Z.E. è leader incontestato del mercato dei veicoli commerciali elettrici, con una quota del 43%. Con Nuova ZOE Van, n° 2 del mercato, e Master Z.E., i veicoli commerciali Renault al 100% elettrici rappresentano circa i due terzi del mercato.

Dacia: appuntamento con la ripresa a Giugno

Nel 2020, la Marca festeggia i suoi 15 anni di successi sul mercato francese. Nel primo semestre, Dacia ha sofferto per l’esposizione al mercato dei clienti privati, che ha subìto il forte impatto della crisi da Covid-19. Ma a Giugno, Dacia beneficia appieno del ritorno dei clienti nella rete commerciale, raddoppiando gli ordini rispetto a Giugno 2019. Dacia occupa il 4° posto sul mercato delle autovetture, con una quota del 5,7% (- 0,9 punti).

L’offerta bifuel benzina–GPL proposta sulla gamma Dacia si potenzia, raddoppiando le immatricolazioni rispetto a tutto il 2019, con 3.747 unità.

Sandero mantiene la posizione di veicolo più venduto a clienti privati in Francia e si classifica al 6° posto nella Top 10 delle autovetture.

RENAULT ZOE THE SOUND OF CHANGE

Il Gruppo Renault resiste

Nel 1° semestre, le immatricolazioni di autovetture + veicoli commerciali del Gruppo Renault ammontano a 242.534 unità, in calo del 36,1%. La quota di mercato autovetture + veicoli commerciali del Gruppo Renault si attesta al 27,2% nel 1° semestre (+ 0,5 punti); registra un incremento raggiungendo il 26,1% (+ 0,5 punti ) nelle autovetture e il 31,7% (+ 0,2 punti) nei veicoli commerciali .

Ivan Segal, Direttore Commerciale Francia del Gruppo Renault ha dichiarato: «Come tutto il settore automotive, anche noi abbiamo attraversato un primo semestre molto difficile, a causa del contesto sanitario. Mi congratulo con la nostra rete commerciale per l’impegno esemplare e la notevole solidarietà che ha dimostrato durante questo periodo. La forte ripresa dell’attività a Giugno è incoraggiante. I nuovi

modelli Renault nel complesso e, più in particolare, la nuova tecnologia ibrida E-TECH, stanno avendo successo. Saranno i nostri punti forti del secondo semestre per sostenere le vendite.»

RENAULT E LA SICUREZZA, OGGI PIÙ CHE MAI UN’ASSOLUTA PRIORITÀ!