Settembre 23, 2020

Nissan e.dams takes podium in first Formula E Berlin double-header

BERLINO – Il pilota della Nissan e.dams Sebastien Buemi ha ottenuto un podio nel settimo round dell’ABB FIA Formula E Championship, quando le corse sono tornate dalla pausa COVID-19 con il primo dei tre doppiette a Berlino. Con il compagno di squadra Oliver Rowland che ha ottenuto la settima posizione nella gara di oggi e Buemi la settima posizione nel sesto round il giorno prima, la squadra porta via 31 punti in campionato.

Buemi si è qualificato in P4 per il sesto round e P2 per il settimo round nelle gare consecutive, mantenendo la striscia di Super Pole della squadra in corso a sei presenze nelle ultime sei gare. Buemi ha mantenuto la sua P2 senza problemi per la maggior parte della gara di oggi, mentre Rowland ha lottato duramente per mantenere la sua posizione di qualifica P7 sul traguardo.

Nissan partecipa alla Formula E per portare l’entusiasmo delle sue potenti prestazioni EV agli appassionati di corse di tutto il mondo e per dimostrare la potenza e le prestazioni della sua tecnologia EV a zero emissioni.

Il primo giorno del doppio colpo di testa nel sesto round, Buemi ha concluso in P7 dalla P4 sulla griglia di partenza e Rowland P14 dalla P23.

Con 31 punti combinati delle due gare, Nissan e.dams si porta al terzo posto nel campionato a squadre. Con quattro gare rimaste per segnare punti nel finale di stagione di Berlino, è tutto per cui giocare.

Organizzate a porte chiuse sul circuito dell’aeroporto Tempelhof di Berlino, le tre gare a doppio incontro si svolgono nell’arco di nove giorni dal 5 agosto al 13 agosto, completando il calendario rivisto della sesta stagione. Ogni coppia di gare si svolgerà su diversi tracciati.

“Il podio di oggi e un solido bottino di punti in campionato da entrambe le gare, sono una grande spinta per il team che ha lavorato duramente per prepararsi a questo intenso finale di stagione di sei gare”, ha dichiarato Tommaso Volpe, direttore automobilistico globale Nissan. “Nissan e.dams sale al terzo posto in campionato e ci sono ancora molti punti in palio”.

Il nuovo logo del marchio Nissan sarà presente nel garage del team Nissan e.dams, nelle auto da corsa e nelle tute dei piloti per tutto il finale di Berlino. Il nuovo logo è stato svelato il 15 luglio in anteprima mondiale della nuovissima Nissan Ariya, un SUV crossover 100% elettrico.

“Prendiamo molti aspetti positivi da queste prime due gare a Berlino”, ha detto Olivier Driot, team principal Nissan e.dams. “Abbiamo mantenuto viva la nostra serie di apparizioni in Super Pole e la nostra macchina ha un buon ritmo sia in qualifica che in gara. Quindi siamo ansiosi di attaccare di nuovo nel prossimo evento di doppio incontro, su un tracciato diverso, questo fine settimana. Combatteremo. difficile per ogni punto del campionato “.

Sebastien Buemi
“Un’ottima giornata per noi. Il secondo posto in qualifica e la gara significano molti punti per la squadra. Siamo P3 nel campionato a squadre ora. Non vedo l’ora che arrivi il resto della finale a Berlino, si spera. possiamo fare un buon lavoro e continuare a lottare. Tutto il duro lavoro che la squadra ha svolto sta dando i suoi frutti, quindi sono felice che abbiamo questo trofeo. Mi godrò un giorno libero domani e tornerò forte sabato per il round otto.”

Oliver Rowland
“Una giornata davvero buona per la squadra, con Seb al secondo e io al settimo. Penso che abbiamo fatto dei grandi miglioramenti sull’assetto di ieri, e sono stato un po ‘sfortunato per non essere arrivato alla Super Pole per provare e parto un po ‘più vicino a Seb. Penso che abbiamo tutto lì, la velocità e la costanza in macchina per lottare al comando. Sono davvero felice e penso che tutto sia davvero positivo per le prossime quattro gare. Dobbiamo solo continuare a fare il lavoro che stiamo facendo e riportare più punti possibile. Sono sicuro che alla fine ci saremo “.

Statistiche del circuito
Pista dell’aeroporto di Berlino E-Prix Tempelhof – tre configurazioni di pista:
 
Round 6 e 7 – configurazione 1 Configurazione
tradizionale, direzione inversa (in senso orario)
Lunghezza: 2.355 km Curve
: 10 curve
 
Round 8 e 9 – configurazione 2
Configurazione e direzione tradizionali (anti
-senso orario) Lunghezza: 2.355 km Curve
: 10 giri
 
Round 10 e 11 – configurazione 3
Nuova configurazione (antiorario)
Lunghezza: 2.505km Curve
: 16 curve

Orario
Round 8
 
Sabato 8 agosto
8:35 – 9:20: Prove
libere 1 11:30 – 12:00: Prove 2
14:15 – 14:51: Qualifiche
15:00 – 15:20: Super Pole
19:03: Gara (45 min + 1 giro)

Round 9
 
Domenica 9 agosto
9:45 – 22:30:
Prove pratiche 3 14:15 – 14:51: Qualifiche
15:00 – 15:20: Super Pole
19:03: Gara (45 min + 1 giro)

Round 10
 
Mercoledì 12 agosto
8:35 – 9:20: Prove
libere 1 11:30 – 12:00:
Prove pratiche 2 14:15 – 14:51: Qualifiche
15:00 – 15:20: Super Pole
7 : 15:00: Gara (45 min + 1 giro)

Round 11
 
Giovedì 13 agosto
11:30 – 12:15: Prove
libere 3 14:15 – 14:51: Qualifiche
15:00 – 15:20: Super Pole
19:03: Gara (45 min + 1 giro)