Settembre 19, 2020

2020 70th Anniversary Grand Prix – free practice

Sparks under the car of Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris #4

FP1  1m27.846s (+ 1.680s) 26 giri 12 °FP2 1m26.867s (+ 1.261s) 26 giri 8 ° “Una giornata difficile, non così semplice come lo scorso fine settimana. Cercare di capire queste gomme è stato un po ‘più difficile perché sono abbastanza morbide. Ovviamente, tutti là fuori hanno girato abbastanza bene con gomme nuove, ma si degradano molto nei lunghi percorsi ad alto consumo di carburante. Quindi, stiamo lottando per farli durare, ma allo stesso tempo penso che abbiamo una buona comprensione dell’equilibrio. Come la scorsa settimana, penso che le condizioni cambieranno molto domani, quindi aspetteremo di vedere cosa succederà

Carlos Sainz # 55

FP1  1m28.138s (+ 1.972s) 28 giri 14 °FP2 1m26.918s (+ 1.312s) 24 giri 9 ° “Un venerdì un po ‘diverso, scegliendo di utilizzare solo gomme Soft per tutta la giornata. Tutte le auto sembrano lottare con il degrado, quindi era importante raccogliere quante più informazioni possibili per apprendere su quel lato. La scelta delle gomme giocherà un ruolo importante per il resto del weekend, quindi avevamo bisogno di più dati possibili per prendere decisioni migliori.“In generale, il feeling con la macchina nelle FP2 è stato abbastanza buono. Dobbiamo ricontrollare la velocità sui rettilinei, come al solito a Silverstone, ma in generale il feeling oggi è andato bene “.

Andrea Stella
Racing Director

“Per la seconda settimana consecutiva abbiamo avuto buone condizioni a Silverstone per le prove libere del venerdì e questo ci ha permesso di lavorare senza interruzioni sui nostri obiettivi. Questo fine settimana, dovevano trovare alcuni miglioramenti incrementali nelle nostre prestazioni e anche sviluppare una migliore comprensione di questi pneumatici.“Le gomme, ovviamente, sono un argomento chiave questo fine settimana – non solo a causa dei guasti durante il Gran Premio di Gran Bretagna, ma anche perché l’assegnazione è un gradino più morbida, il che è ovviamente piuttosto estremo su una pista impegnativa come questa. Le nostre sessioni sono andate bene, abbiamo raccolto buoni dati e li analizzeremo dall’oggi al domani per darci le migliori possibilità di fare Q3 e di ottenere buoni punti nel 70 ° Anniversary Grand Prix di domenica “.