Settembre 25, 2020

Sheldon van der Linde celebrates first podium of his DTM career – three BMW M4 DTMs in top-five.

Lausitzring. Un buon inizio per i team BMW DTM al Lausitzring (GER) nel secondo weekend di gare DTM della stagione. Sheldon van der Linde (RSA) al secondo posto con la sua Shell BMW M4 DTM ha portato a casa il primo podio della sua carriera nel DTM. È anche il primo sudafricano a salire sul podio nel DTM. Marco Wittmann (GER, Schaeffler BMW M4 DTM) e Timo Glock (GER, iQOO BMW M4 DTM), sono arrivati ​​quarto e quinto dopo aver migliorato significativamente le loro prestazioni rispetto alla gara di apertura della stagione a Spa-Francorchamps (BEL). Philipp Eng (AUT, ZF BMW M4 DTM) al nono posto è stato il quarto pilota BMW a finire in zona punti.

Jonathan Aberdein (RSA, CATL BMW M4 DTM) ha lottato con problemi tecnici nelle prime fasi della gara ed è dovuto rientrare ai box, cadendo di conseguenza in fondo al campo. Ha tagliato il traguardo al 14 °  posto. Anche Lucas Auer (AUT, BMW Bank M4 DTM) ha deciso di rientrare ai box in anticipo, anche se ciò non ha dato i suoi frutti. Ha concluso al dodicesimo posto.

Nella classifica piloti, van der Linde, quinto con 26 punti, è il miglior pilota BMW. Domani e il prossimo fine settimana ci saranno in totale altre tre gare al Lausitzring, come parte del primo doppio appuntamento della stagione DTM.



Reazioni alla terza gara DTM della stagione 2020 al Lausitzring.

Jens Marquardt (Direttore BMW Group Motorsport):
“Congratulazioni ai nostri ragazzi. Hanno fatto un ottimo lavoro e migliorato notevolmente le loro prestazioni rispetto alle gare di Spa-Francorchamps. Sheldon van der Linde ha guidato una gara imponente ed è stato premiato con il primo podio della sua carriera nel DTM. Anche Marco Wittmann e Timo Glock hanno lottato bene ottenendo buoni risultati. Philipp Eng non era soddisfatto al cento per cento della sua vettura, come ha indicato un paio di volte alla radio durante la gara. Ma finire tra i primi dieci è una buona prestazione. Abbiamo lottato contro l’Audi, ora dobbiamo continuare su questa base e diventare ancora più veloci. Allora le cose si faranno davvero interessanti. Congratulazioni a Nico Müller, che ha portato a casa un’altra imponente vittoria in testa. “

Marco Wittmann (# 11 Schaeffler BMW M4 DTM, BMW Team RMG, Griglia: 6 °, Gara: 4 ° , Classifica piloti: 9 ° , 13 punti):
“Penso che possiamo essere molto soddisfatti del risultato di oggi. Se tutto va alla perfezione, potrei anche salire sul podio, ma quando pensi a dove eravamo a Spa-Francorchamps, possiamo sicuramente costruire sulla nostra prestazione oggi. Sono stato un po ‘sfortunato con il traffico in qualifica, ma siamo riusciti a tenere il passo delle Audi per tutta la gara. Speriamo di poterlo rinforzare nelle prossime gare “.

Lausitzring (GER), 15th August 2020. BMW M Motorsport, DTM Rounds 3 & 4, Lucas Auer (AUT), BMW Team RMR,#22 BMW Bank M4 DTM.



Timo Glock (# 16 iQOO BMW M4 DTM, BMW Team RMG, Griglia: 5 ° , Gara: 5 ° , Classifica piloti: 8 ° , 14 punti):
“È stato un enorme miglioramento rispetto a Spa-Francorchamps. Avevo una macchina forte, soprattutto all’inizio, ma ero bloccato dietro René Rast ed è per questo che sono rientrato ai box leggermente prima del previsto. Non era l’ideale perché mi ha visto perdere terreno sui primi. Nonostante ciò sono contento del piazzamento tra i primi cinque “.

Lucas Auer (# 22 BMW Bank M4 DTM, BMW Team RMR, Griglia: 14 ° , Gara: 12 ° , Classifica piloti: 11 ° , 10 punti):
“Abbiamo avuto difficoltà a trovare il ritmo giusto per tutto il weekend, motivo per cui abbiamo optato per una strategia diversa con un pit stop anticipato. Sfortunatamente non è stato davvero così. Ora dobbiamo vedere come possiamo arrivare allo stesso livello degli altri piloti BMW. Abbiamo molto lavoro da fare, ma siamo un buon equipaggio e senza dubbio troveremo un modo “.

Lausitzring (GER), 15th August 2020. BMW M Motorsport, DTM Rounds 3 & 4, Marco Wittmann (GER), BMW Team RMG, #11 Schaeffler BMW M4 DTM.



Philipp Eng (# 25 ZF BMW M4 DTM, BMW Team RBM, Griglia: 11 ° , Gara: 9 ° , Classifica piloti: 10 ° , 10 punti):
“Un’altra gara deludente. Niente è andato per il verso giusto in qualifica e nel primo stint, anche se ieri nelle prove libere eravamo molto competitivi. L’unica cosa che abbiamo cambiato rispetto a ieri sono le gomme. Sembra che sia una lotteria. “

Lausitzring (GER), 15th August 2020. BMW M Motorsport, DTM Rounds 3 & 4, Timo Glock (GER), BMW Team RMG, #16 iQOO BMW M4 DTM.



Jonathan Aberdein (# 27 CATL BMW M4 DTM, BMW Team RMR, Griglia: 10 ° , Gara: 14 ° , Classifica piloti: 13 ° , 3 punti):
“Ho avuto una qualifica difficile, quindi sono dovuto partire da zero la griglia. Dobbiamo assolutamente analizzarlo guardando al futuro. Ho iniziato la gara molto bene, ma poi ho perso potenza dopo pochi giri, il che mi è costato molto tempo “.

Sheldon van der Linde (# 31 Shell BMW M4 DTM, BMW Team RBM, Griglia: 4 ° , Gara: 2 ° , Classifica piloti: 5 ° , 26 punti):
“Sono al settimo cielo con il mio primo podio DTM. Lo scorso anno ero così vicino a Zolder, ma poi ho perso l’ultimo giro. Questa volta ho chiamato tutto quello che potevo. Ho provato a prendere Nico Müller davanti, ma alla fine è stato un po ‘troppo veloce. Detto questo, abbiamo fatto un chiaro passo in avanti e ora siamo in grado di sfidare le Audi. La mia macchina è stata fantastica oggi – molte grazie al team. “

Lausitzring (GER), 15th August 2020. BMW M Motorsport, DTM Rounds 3 & 4, Jonathan Aberdein (RSA), BMW Team RMR, #27 CATL BMW M4 DTM.