Ottobre 22, 2020

Rapporto di cinque ore: i team BMW devono affrontare condizioni difficili sul Nordschleife.

Nürburgring (GER), 26th September 2020. BMW M Motorsport, 24h Nürburgring, Nordschleife, #36 BMW M2 CS Racing, Media Car, Niki Schelle (GER), Christian Gebhardt (GER), Dirk Adorf (GER), Tom Coronel (NED).

Le prime cinque ore di gara hanno dato un assaggio delle condizioni meteorologiche estremamente difficili che, secondo le previsioni, i team possono aspettarsi durante la notte della 24 Ore del Nürburgring (GER).

Nürburg. Le prime cinque ore di gara hanno dato un assaggio delle condizioni meteorologiche estremamente difficili che, secondo le previsioni, i team possono aspettarsi durante la notte della 24 Ore del Nürburgring (GER). Dopo la pioggia nella fase di apertura della gara, la pista ha iniziato ad asciugarsi. Tuttavia, poco prima delle cinque ore, la pioggia ha ricominciato a cadere. A quel punto, la BMW M6 GT3 # 99 ROWE Racing e la BMW M6 GT3 # 42 del BMW Team Schnitzer erano nella top ten, rispettivamente al sesto e decimo posto. Il BMW Junior Team guida la classe SP8T con la BMW M4 GT4 # 73, che è l’auto non GT3 più veloce dell’intero campo.

Nürburgring (GER), 26th September 2020. BMW M Motorsport, 24h Nürburgring, Nordschleife, #99 BMW M6 GT3, ROWE Racing, Nick Catsburg (NED), Philipp Eng (AUT), Alexander Sims (GBR), Nick Yelloly (GBR).

Mentre la BMW M6 GT3 # 98 e la BMW M6 GT3 # 101 sono a breve distanza dalla top ten, la gara è praticamente finita dopo sole due ore per la BMW M6 GT3 # 100 Walkenhorst Motorsport, a seguito di un incidente nella sezione di Brünnchen di il circuito. La media car BMW M2 CS Racing è 74 ° dopo cinque ore di gara.

Nürburgring (GER), 26th September 2020. BMW M Motorsport, 24h Nürburgring, Nordschleife, #101 BMW M6 GT3, Walkenhorst Motorsport, Mikkel Jensen (DEN), Christian Krognes (NOR), Jordan Pepper (RSA), David Pittard (GBR).

Martin Tomczyk (# 42 BMW M6 GT3, BMW Team Schnitzer): “La mia partenza è andata molto bene. Sono riuscito a portare le gomme alla giusta temperatura e spingere fin dall’inizio sul circuito del Gran Premio. Questo mi ha permesso di salire dal sesto posto al terzo. Il nostro ritmo è andato bene dopo, ma non sono riuscito a eguagliare le due Mercedes davanti a me, e poi la Lamborghini. Nonostante ciò, sono felice. La priorità per chiunque si trovi in ​​queste condizioni è sopravvivere alla notte. “

Nürburgring (GER), 26th September 2020. BMW M Motorsport, 24h Nürburgring, Nordschleife, #101 BMW M6 GT3, Walkenhorst Motorsport, Mikkel Jensen (DEN), Christian Krognes (NOR), Jordan Pepper (RSA), David Pittard (GBR).

Marco Wittmann (# 98 BMW M6 GT3, ROWE Racing): “Sono riuscito a recuperare alcune posizioni all’inizio, ma dopo non avevamo abbastanza ritmo e purtroppo ho perso un bel po ‘di tempo. Ora dobbiamo passare la notte senza incidenti e poi attaccare domani. “

Alexander Sims (# 99 BMW M6 GT3, ROWE Racing): “Come secondo pilota, ero in macchina quando la pista ha iniziato ad asciugarsi. Il mio periodo è stato piuttosto buono. Mi sentivo bene in macchina e non ho avuto problemi. Tuttavia, è ovviamente ancora all’inizio della gara “.

Nürburgring (GER), 26th September 2020. BMW M Motorsport, 24h Nürburgring, Nordschleife, #42 BMW M6 GT3, BMW Team Schnitzer, Augusto Farfus (BRA), Jens Klingmann (GER), Martin Tomczyk (GER), Sheldon van der Linde (RSA).

David Pittard (# 101 BMW M6 GT3, Walkenhorst Motorsport): “Ho preso il posto di Mikkel Jensen al volante quando la pista si era già asciugata parecchio, quindi ho dovuto occuparmi delle gomme posteriori in particolare all’inizio del mio stint. Ho avuto una bella battaglia con la Falken Porsche, che è ciò su cui ero completamente concentrato. “

Nürburgring (GER), 26th September 2020. BMW M Motorsport, 24h Nürburgring, Nordschleife, #99 BMW M6 GT3, ROWE Racing, Nick Catsburg (NED), Philipp Eng (AUT), Alexander Sims (GBR), Nick Yelloly (GBR).

Dan Harper (# 73 BMW M4 GT4, BMW Junior Team): “Penso che quelle fossero le condizioni più difficili in cui abbia mai guidato un’auto da corsa – e sulla pista più difficile del mondo. Era davvero pazzesco là fuori – assolutamente incredibile. In precedenza, la mia esperienza del Nordschleife sotto la pioggia è stata di soli due giri. All’inizio della gara ho faticato a far funzionare le gomme ma quando sono riuscito il ritmo era davvero buono. Nel complesso sono contento di aver riportato la macchina ai box tutta intera. Il nostro obiettivo per il resto della gara resta quello di superarla in sicurezza e senza cadere. Finora ha funzionato magnificamente “.

Nürburgring (GER), 26th September 2020. BMW M Motorsport, 24h Nürburgring, Nordschleife, #73 BMW M4 GT4, BMW Junior Team, Dan Harper (GBR), Max Hesse (GER), Neil Verhagen (USA).