Dicembre 4, 2020

RechargeLife: la nuova campagna per scoprire la mobilità elettrica secondo ŠKODA

Entra nel vivo l’offensiva di prodotto ŠKODA iV. ENYAQ iV sarà sul mercato nella
primavera del 2021
› ŠKODA creerà un vero ecosistema intorno alla mobilità elettrica
› La mobilità elettrica ŠKODA: pragmatica ma coinvolgente. Al via la campagna di
comunicazione #RechargeLife
Verona, 5 novembre 2020 – Il percorso di graduale elettrificazione della gamma ŠKODA
raggiungerà l’apice nel corso della primavera 2021, quando arriverà nelle Concessionarie
italiane il nuovo SUV ENYAQ iV, primo modello elettrico di nuova generazione della Casa
boema. Ad accompagnare i Clienti italiani alla scoperta della mobilità elettrificata ŠKODA
sarà la nuova campagna #RechargeLife, on air sulle piattaforme digitali web e TV.
In occasione del Salone di Ginevra 2019, ŠKODA AUTO annunciò l’inizio del progetto di
elettrificazione “iV”, suffisso che avrebbe da quel momento identificato tutti i modelli a “elettroni”
della gamma. Dopo l’arrivo sul mercato nell’autunno 2019 della CITIGOe
iV, citycar a batteria, e
dell’ammiraglia SUPERB iV, prima plug-in hybrid del Brand, il programma è oggi in pieno fermento,
con la commercializzazione delle inedite OCTAVIA plug-in hybrid iV 205 CV e RS iV 245 CV che
portano le potenzialità della nuova mobilità green in un segmento di mercato di ampio respiro, in cui
OCTAVIA è da anni tra i modelli più apprezzati tanto dai Clienti business quanto da quelli privati.

I
due modelli possono percorrere fino a 69 km in modalità elettrica (ciclo WLTP) e, grazie alle basse
emissioni medie di CO2 (28/34 g/km ciclo NEDC), beneficiano pienamente degli incentivi riservati
alle motorizzazioni più virtuose.
L’apice di questa transizione sarà raggiunto nel corso della primavera 2021, con il lancio di
ENYAQ iV, primo SUV 100% elettrico del Brand. Grazie alla flessibilità concessa dalla piattaforma
modulare elettrica MEB, ENYAQ iV sfoggia una linea filante, in cui il passo di 276 cm e gli sbalzi
ridotti enfatizzano l’abitabilità, fiore all’occhiello dei modelli ŠKODA. Più corto di una nuova
OCTAVIA, con una lunghezza di 465 cm, ENYAQ iV offre uno spazio interno da primato,
favorito dal pianale piatto che non limita chi siede al centro del divano. Con i sedili in posizione,
inoltre, il vano bagagli mette a disposizione 585 litri, volume facilmente ampliabile abbattendo gli
schienali del divano posteriore. ENYAQ iV è quindi in grado di soddisfare un utilizzo a 360°
dell’auto elettrica anche con la famiglia, senza risultare penalizzante in ambito urbano.


ŠKODA ENYAQ iV sarà al lancio con tre tagli di batteria, da 55 kWh a 82 kWh, a cui corrispondono
altrettanti livelli di potenza, da 148 CV a 205 CV, con un’autonomia massima dichiarata fino a
510 km (ciclo WLTP). L’approccio al design interno sarà innovativo, con il grande schermo da 13” a
centro plancia e inedite Design Selection per la personalizzazione di finiture, colori e materiali.
La Casa boema creerà un vero e proprio ecosistema intorno ai modelli iV, dedicato alla
ricarica domestica e pubblica. A breve, saranno infatti disponibili le nuove wallbox ŠKODA iV
Charger per uso privato e aziendale. Le wallbox ŠKODA, sviluppate dalla società del Gruppo VW
ELLI, saranno tre e offriranno crescenti livelli di servizio, che sui modelli superiori includono il
controllo remoto grazie alla connessione in rete e la possibilità di fatturazione separata per diversi
utilizzatori.



Inoltre, contemporaneamente a ENYAQ iV, sarà lanciato il servizio MyŠKODA PowerPass. I
Clienti del nuovo modello riceveranno gratuitamente una card RFID che potranno utilizzare per i
primi tre anni, per la ricarica in un’ampia rete a livello europeo. Oggi il potenziale è di circa 195.000
punti di ricarica, numero destinato ovviamente ad aumentare in futuro. Il servizio sgraverà il Cliente
dalla necessità di registrazioni multiple ai vari provider di energia e semplificherà i pagamenti
fornendo un’unica fatturazione mensile di tutte le ricariche effettuate. Nella rete dei punti di ricarica
saranno inclusi ovviamente anche quelli ad alta capacità del consorzio Ionity, di cui è partner il
Gruppo Volkswagen. ENYAQ iV può infatti rifornirsi in corrente continua fino a 125 kW.
Ad accompagnare i Clienti italiani alla scoperta della mobilità elettrificata a marchio ŠKODA, sarà la
nuova campagna di comunicazione #RechargeLife già attiva sulle principali piattaforme digitali e,
dall’8 novembre, anche su network televisivi digitali con uno spot da 30”.

RechargeLife racconta l’approccio ŠKODA al tema della mobilità elettrica: pragmatico ma

coinvolgente, così come i modelli iV presenti e futuri. Automobili sviluppate sulle più moderne
tecnologie, ma costruite intorno alla persona e alle sue necessità senza creare futuristici effetti
speciali. ŠKODA in questo modo sviluppa in chiave inedita lo “human touch” che è elemento
fondante del Brand con l’obiettivo di proporre una mobilità elettrica che sia calata nella realtà di
oggi e non una visione di un futuro lontano.

RechargeLife sarà una vera e propria piattaforma di comunicazione che farà conoscere nel tempo

i vantaggi della mobilità elettrificata ŠKODA a tutti i potenziali Clienti. La campagna, nel formato da
30” è già disponibile sul canale YouTube di ŠKODA Italia, al link https://youtu.be/NnjFevr-9ZU