26 Settembre 2021

Nuova Golf Alltrack, il crossover tra Variant e SUV ora disponibile in Italia


Sicurezza e motricità anche sui terreni più difficili grazie a trazione integrale
4MOTION, maggiore altezza da terra e motore 2.0 TDI da 200 CV
La nuova Golf Alltrack combina comfort e dinamismo di una Variant con le
abilità in fuoristrada di un SUV
Con una forte caratterizzazione stilistica e una ricca dotazione di serie, la nuova
Golf Alltrack è ora ordinabile in Italia con un prezzo di listino di 44.100 Euro
Verona – Si aprono gli ordini in Italia per la nuova Golf Alltrack, l’eclettico
crossover a trazione integrale basato sull’ottava generazione della Golf che
unisce la funzionalità di una Variant alla versatilità di un SUV. La nuova Golf
Alltrack è spinta dal Turbodiesel più potente che abbia mai equipaggiato una
Golf, il 2.0 TDI SCR da 200 CV. La dotazione che la rende adatta a ogni terreno
include paraurti specifici, passaruota allargati, soglie delle fiancate rinforzate,
protezione sottoscocca per il motore e maggiore altezza da terra. In Italia, la
nuova Golf Alltrack è proposta con una dotazione di serie completa al prezzo di
listino di 44.100 Euro.
Con l’apertura degli ordini per la nuova
Alltrack, la Volkswagen allarga
ulteriormente la poliedrica offerta della
gamma Golf. Questo crossover tra
Variant e SUV è progettato per
percorrere qualunque strada o sterrato
in ogni condizione, grazie alla sua
trazione integrale 4MOTION, all’assetto
rialzato di 15 mm e alle massicce
protezioni del corpo vettura
(passaruota, soglie, parti basse dei
paraurti). Allo stesso tempo, questa
Volkswagen è in grado di raggiungere
una velocità massima di 229 km/h e di
offrire un notevole comfort di viaggio e tanto spazio per cinque occupanti e i loro
bagagli, grazie a un volume di carico di 611 litri.


Questa eccellente versatilità si coniuga a consumi contenuti, che permettono di
percorrere fino a 1.000 km con un pieno di carburante. Il potente TDI che equipaggia la
nuova Golf Alltrack, poi, oltre a erogare ben 200 CV e 400 Nm di coppia massima,
riesce allo stesso tempo a essere tra i più puliti della sua categoria. Questi risultati
sono possibili grazie all’uso dell’innovativa tecnologia twin dosing: una doppia
iniezione di AdBlue in due catalizzatori SCR disposti in serie convertono gli ossidi di
azoto (NOX) in ossigeno e azoto.
Nella sua veste di ammiraglia delle Golf Variant, la Alltrack offre un equipaggiamento
di serie molto ricco e specifico per questa versione.



La nuova Golf Alltrack è a suo agio nei lunghi viaggi,
come nella guida in fuoristrada

I dettagli esterni dedicati per il fuoristrada hanno una finitura nera opaca, mentre sul
paraurti anteriore e sulle soglie laterali spiccano accenti in cromo opaco che
richiamano i cerchi in lega bruniti Ronda da 17 pollici e i mancorrenti sul tetto
argentati. Unica Variant a montarli di serie, la Alltrack vanta tra i suoi equipaggiamenti
standard anche la fascia a LED che percorre in larghezza la calandra anteriore e i fari
fendinebbia integrati nella griglia e disposti a forma di X.
La dotazione di serie della nuova Golf Alltrack include anche una modalità Offroad
aggiuntiva del Driving Profile Selection che rende la guida in fuoristrada ancora più
semplice. Altri equipaggiamenti standard sono, tra gli altri, fari anteriori e posteriori a
LED con controllo automatico degli abbaglianti, illuminazione ambiente interna in
30 colori, avviamento senza chiave Keyless Start, strumentazione digitale Digital
Cockpit Pro, climatizzatore automatico Climatronic a 3 zone, finiture interne Nature


Cross Brushed, sedili comfort anteriori riscaldati con logo Alltrack sullo schienale,
volante multifunzione rivestito in pelle e pedaliera in acciaio. In occasione del lancio,
all’equipaggiamento di serie si aggiunge il pacchetto gratuito composto da navigatore
Discover Media con schermo touch da 10,25 pollici, comandi vocali naturali Natural
Voice Control e Wireless App-Connect.
Come tutte le Golf Variant, anche la Alltrack può contare su una dotazione di sicurezza
di assoluto livello, composta da assistente al mantenimento di corsia Lane Assist,
sistema di monitoraggio anteriore Front Assist con frenata di emergenza City e
rilevamento di pedoni e ciclisti, assistente alle svolte Intersection Assist, monitoraggio
della stanchezza del conducente Driver Alert, bloccaggio elettronico del differenziale
XDS e comunicazione locale Car2X.


In Italia, la nuova Volkswagen Golf Alltrack equipaggiata con il 2.0 TDI SCR da 200 CV è
proposta al prezzo di listino di 44.100 Euro. L’arrivo presso le Concessionarie è previsto
nel primo trimestre del 2021.