Aprile 21, 2021

ŠKODA AUTO vince il Pioneer Award per l’utilizzo dell’intelligenza artificiale e per la app Sound Analyser


› La App sfrutta l’intelligenza artificiale per identificare la necessità di interventi sull’auto
› Il software – scaricato su smartphone o tablet – compara i rumori dell’auto con un database
di riferimento e identifica eventuali anomalie
› Il Pioneer Award conferito dalle riviste specializzate tedesche Auto Bild e Computer Bild
Verona – ŠKODA AUTO ha ricevuto il Pioneer Award per l’utilizzo di
sistemi di intelligenza artificiale al servizio della diagnostica del veicolo. Durante l’annuale
cerimonia di premiazione CONNECTED CAR, le riviste specializzate Auto Bild e Computer
Bild hanno premiato la app Sound Analyser di ŠKODA. Tramite smartphone o tablet, su cui è
installata la app, viene registrato il suono generato dal veicolo con motore acceso che è poi
paragonato dall’intelligenza artificiale con un database di riferimento. Su questa base, il
software è in grado di rilevare rapidamente e in modo affidabile se il veicolo in questione
necessita di manutenzione.


ŠKODA AUTO utilizza l’intelligenza artificiale per una diagnostica ancora più accurata in fase di
assistenza da giugno 2019. La App Sound Analyser, che è studiata per smartphone e tablet, ne è
solo un esempio. Il programma registra i rumori dell’auto a motore acceso e li paragona con un
database di riferimento. L’algoritmo alla base del software è in grado di riconoscere eventuali
anomalie e stabilirne le cause, suggerendo gli approfondimenti opportuni. In questo modo, la App
Sound Analyzer rende quindi la fase di manutenzione dell’auto più efficiente, riducendo i tempi di
sosta in officina e migliorando l’esperienza del Cliente.


L’app per smartphone è stata sviluppata da ŠKODA AUTO DigiLab, il laboratorio di innovazione di
proprietà della Casa boema, ed è stata testata su un totale di 245 Dealer ŠKODA in 14 paesi (7
dealer in Italia) dal giugno 2019. Con l’utilizzo costante, l’app basata sull’intelligenza artificiale,
riconosce e impara nuovi modelli sonori. Il software è in grado di controllare dieci diversi parametri,
tra cui sistema di sterzo, compressore del sistema di condizionamento, funzionamento della doppia
frizione nei cambi DSG, con un’accuratezza superiore al 90%.
Le tecnologie basate sull’intelligenza artificiale possono elaborare alcune funzioni cognitive un
tempo alla portata solo degli esseri umani. In aggiunta a Sound Analyser, ŠKODA AUTO sta
implementando altre tecnologie di intelligenza artificiale. Il progetto ‘Follow the Vehicle’ vede la
Casa e la Facoltà di Tecnologia dell’Università di Ostrava (Rep. Ceca) al lavoro nella messa su
strada di auto a guida autonoma capaci di seguire un veicolo condotto dall’uomo.

L’azienda utilizza
inoltre l’intelligenza artificiale applicata all’analisi delle immagini per identificare posti auto disponibili
presso la sede centrale di Mladá Boleslav e per gestire in futuro in modo più efficiente il flusso di
veicoli pesanti in ingresso.
Il Pioneer Award fa parte dei CONNECTED CAR Awards, assegnati dalle riviste Auto Bild e
Computer Bild per la settima volta. I lettori sono stati invitati a votare i trend e le innovazioni più
promettenti per il futuro.