Giugno 13, 2021

Rally de Portugal – Report del terzo giorno

  • Hyundai Motorsport ha ottenuto un podio al Rally de Portugal, il quarto round del FIA World Rally Championship (WRC) 2021
  • Dani Sordo e Borja Rozada hanno completato un ottimo fine settimana al secondo posto, ma non sono stati in grado di organizzare una lotta per la vittoria nell’ultimo giorno
  • Ott Tänak e Thierry Neuville hanno ripreso il rally domenica e hanno ottenuto un 1-2 nella Power Stage conquistando importanti punti consolatori per il campionato.

Matosinhos, Portugal – Hyundai Motorsport ha conquistato il suo quarto podio consecutivo nel FIA World Rally Championship (WRC) 2021 mentre Dani Sordo è stato costretto ad accontentarsi del secondo posto al Rally de Portugal.

Dopo aver ridotto il divario con il leader e l’eventuale vincitore Elfyn Evans a soli 10,7 secondi sabato pomeriggio, lo spagnolo e il suo copilota Borja Rozada non sono stati in grado di percorrere ulteriori strade durante le ultime cinque tappe di domenica. Hanno concluso le 20 tappe del rally con il primo risultato sul podio della loro nuova partnership e il 13 ° risultato tra i primi tre di Sordo per Hyundai Motorsport.

L’itinerario di domenica ha coperto cinque tappe, di cui due attraverso Felgueiras (9,18 km) e il popolare Fafe (11,18 km), l’ultima delle quali si è svolta come Power Stage. Una breve corsa attraverso Montim (8,75 km) che si aggiunge alla distanza totale di 49,47 km dell’ultimo giorno.

Thierry Neuville e Ott Tänak sono rientrati entrambi domenica mattina dopo i rispettivi ritiri. Neuville e il copilota Martijn Wydaeghe si sono inizialmente ritirati nella penultima tappa di venerdì (SS7 Mortágua) dopo che una nota sul ritmo mal giudicata ha mandato la vettura in banca, causando danni irreparabili alle sospensioni. L’equipaggio è stato quindi costretto a fermarsi nuovamente sabato con una continuazione dei danni subiti in quella collisione.

Tänak e il copilota Martin Järveoja hanno subito un destino simile sabato pomeriggio con la sospensione posteriore destra che ha costretto il loro ritiro anticipato in SS14 (Amarante). Gli estoni avevano accumulato un forte vantaggio di 22,4 secondi prima della loro uscita.

Entrambi gli equipaggi hanno ripreso l’azione nell’ultimo giorno nel tentativo di ottenere punti Power Stage a Fafe per ridurre al minimo i danni al campionato piloti e costruttori. Alla fine, è stato Tänak a conquistare la vittoria con cinque punti extra, davanti a Neuville al secondo posto.

I risultati finali non raccontano la storia completa di un weekend di rally in cui la Hyundai i20 Coupe WRC ha dimostrato un ritmo impressionante. Hyundai Motorsport ha ottenuto 13 vittorie di tappa durante l’evento tra tutti e tre gli equipaggi – otto per Tänak, quattro per Sordo e uno per Neuville – di cui sette 1-2. Tuttavia, nel rally mondiale le prestazioni definitive non sono sufficienti e Hyundai Motorsport si riorganizzerà rapidamente per riprendersi al Rally Italia Sardegna, un evento in cui ha ottenuto quattro vittorie nelle ultime cinque stagioni.

Note dell’equipaggio: Dani Sordo / Borja Rozada (# 6 Hyundai i20 Coupe WRC)

  • L’equipaggio spagnolo si è dovuto accontentare del secondo posto, il primo podio del 2021
  • Quattro vittorie di tappa nel fine settimana hanno mostrato il potenziale della loro nuova partnership

Sordo ha dichiarato: “Sono molto felice di tornare a prendere il secondo posto al Rally de Portugal. Ovviamente, allo stesso tempo, sono un po ‘deluso di non essere riuscito a prendere Elfyn per la vittoria, ma oggi è stato più veloce. Se sei più veloce, vinci. Per finire il rally e prendere punti per il campionato costruttori è importante, e sono anche felice di condividere il primo podio con Borja nel nostro primo evento WRC come equipaggio”.

Note dell’equipaggio: Ott Tänak / Martin Järveoja (# 8 Hyundai i20 Coupe WRC)

  • Gli estoni sono rientrati domenica dopo il ritiro nella ripetizione di sabato
  • Il tempo più veloce nel Power Stage ha ottenuto cinque punti bonus

Tänak ha dichiarato: “E ‘stata una bella sensazione nella Power Stage tornare sul ritmo che avevamo mostrato ieri. Da sabato mattina abbiamo iniziato a ritrovare la sensazione che avevamo. Ci stiamo arrivando. Guardando gli aspetti positivi, il ritmo sta decisamente migliorando. È stato un lavoro lungo e duro da parte di molte persone, che si sono impegnate molto. Questo è stato il nostro primo rally su ghiaia da molto tempo, quindi non ho molta esperienza in macchina; Dovevo ancora imparare e capire un po ‘di più. Speriamo che ora siamo in grado di mettere insieme la combinazione. Adesso mi dà una sensazione di attesa per il resto della stagione. Abbiamo lavorato duramente, quindi ci aspettiamo risultati”.

Note dell’equipaggio: Thierry Neuville / Martijn Wydaeghe (# 11 Hyundai i20 Coupe WRC)

  • Fine settimana frustrante per i belgi, che venerdì avevano mostrato un ritmo impressionante
  • Il secondo posto nella Power Stage ha aggiunto quattro punti extra per il campionato

Neuville ha dichiarato: “Dopo i drammi che abbiamo combattuto questo fine settimana, non avremmo potuto fare di più oggi. Sono davvero deluso per il fatto che la squadra non si sia comportata bene in questo rally. Avevamo il ritmo e la macchina per la vittoria ma, purtroppo, ho deluso tutti con un errore iniziato in ricognizione. Eravamo troppo ottimisti. Avevamo cattive condizioni in ricognizione con nebbia e pioggia, e ho valutato male la curva, il che ha portato il nostro rally a una conclusione anticipata. Siamo sempre motivati ​​a fare un buon risultato, ma non siamo riusciti a ottenerlo in Portogallo. Lo faremo sicuramente in Sardegna.”

Il Team Principal Andrea Adamo ha dichiarato: “Abbiamo portato a casa un secondo posto grazie a Dani e Borja, ma l’inizio dell’evento aveva promesso molto di più. C’erano le opportunità per un buon risultato di squadra, ma per diversi motivi non siamo stati in grado di fare ciò che eravamo in grado di ottenere in questo fine settimana. Ora dobbiamo rimanere motivati ​​e provare a rigonfiarci prima del prossimo evento. Tutta la mia gente ha lavorato così duramente in questi ultimi mesi, affrontando limiti severi e dovendo accettare circostanze difficili, meritavano di più da questo rally. Abbiamo dimostrato di avere prestazioni della macchina, quindi ora dobbiamo fornire risultati. Abbiamo l’opportunità di farlo presto in Sardegna. Alla fine, tutto andrà bene; se non va bene allora non è la fine.”

Prossimo rally

  • Il prossimo round del FIA World Rally Championship (WRC) 2021 si svolgerà tra due settimane, sulle strade sterrate del Rally Italia Sardegna
  • Hyundai Motorsport ha ottenuto quattro vittorie all’evento con sede ad Alghero, inclusa la vittoria nelle ultime tre stagioni.

Classifica generale finale – Rally de Portugal

1E. EvansS. MartinToyota Yaris WRC3:38:26.2
2D. SordoB. RozadaHyundai i20 Coupe WRC+28.3
3S. OgierJ. IngrassiaToyota Yaris WRC+1:23.6
4T. KatsutaD. BarrittToyota Yaris WRC+2:28.4
5G. GreensmithC. PattersonFord Fiesta WRC+4:52.7
6A. FourmauxR. JamoulFord Fiesta WRC+5:03.4
7E. LappiJ. FermŠkoda Fabia Evo+9:37.2
8T. SuninenM. MarkkulaFord Fiesta MkII+11:20.0
9M. ØstbergT. EriksenCitroën C3 R5+12:01.5
10N. GryazinK. AleksandrovVolkswagen Polo GTI+12:35.8

Campionato del mondo di rally FIA 2021 per la classifica costruttori Dopo il quarto round

1Toyota Gazoo Racing World Rally Team183
2Hyundai Shell Mobis World Rally Team146
3M-Sport Ford World Rally Team64
4Hyundai 2C Competition28

Campionato del mondo di rally FIA 2021 per la classifica piloti Dopo il quarto round

1S. Ogier79
2E. Evans77
3T. Neuville57
4O. Tänak45
5K. Rovanperä41
6T. Katsuta36
7D. Sordo29
8C. Breen24
9G. Greensmith22
10A. Fourmaux20

Tutti i risultati rimangono soggetti a conferma ufficiale FIA.