3 Dicembre 2021

Nissan e.dams correrà sul nuovo circuito per l’E-Prix del Messico di Formula E

YOKOHAMA, Giappone – Nissan e.dams torna a correre in Messico per la terza volta questo fine settimana per i round otto e nove dell’ABB FIA Formula E World Championship 2020/21, su un nuovo circuito per i piloti completamente elettrici. La struttura multi-configurazione dell’Autodromo Miguel E. Abed fuori dalla città di Puebla ospiterà per la prima volta l’azione della Formula E. Il pilota del team Sebastien Buemi ha conquistato un podio l’ultima volta in Messico, sul circuito dell’Autodromo Hermanos Rodriguez. 

 “Questa è una pista nuovissima per tutti noi in Messico e una sfida completamente nuova”, ha affermato Tommaso Volpe, direttore globale del motorsport di Nissan. “Abbiamo lavorato duramente da Monaco per comprendere e sviluppare il nostro nuovo propulsore Nissan Gen2 Formula E e i piloti e gli ingegneri sono desiderosi di continuare il loro lavoro in pista questo fine settimana. Il nostro ultimo propulsore Gen2 è stato sviluppato dai nostri ingegneri di auto da strada Nissan EV e dal nostro team di Formula E”.

Nissan gareggia in questo campionato mondiale per portare l’emozione e il divertimento dei veicoli elettrici a emissioni zero a un pubblico globale. Come parte del suo obiettivo di raggiungere la neutralità del carbonio in tutte le sue operazioni e il ciclo di vita dei suoi prodotti entro il 2050, Nissan intende elettrificare le nuove offerte di veicoli Nissan entro i primi anni 2030 nei mercati chiave. Nissan mira a portare la sua esperienza nel trasferimento di conoscenza e tecnologia tra la pista e la strada per veicoli elettrici migliori per i clienti.

Nissan è un pioniere nel campo della mobilità elettrica in Messico. Nissan LEAF è stata lanciata in Messico nel 2014, diventando il primo veicolo elettrico al 100% per il mercato di massa del paese, mentre la LEAF di seconda generazione è stata lanciata nel 2018 con grande successo. Di recente, Nissan ha raggiunto il traguardo delle 700 stazioni di ricarica in tutta la nazione, sia negli spazi pubblici che in tutta la sua rete di concessionari, aprendo la strada a una nuova era della mobilità.

“Il team è stato impegnato in fabbrica sin dall’E-Prix di Monaco, con una forte attenzione alla complessità della velocità e dell’efficienza del nostro nuovo propulsore Nissan Gen2”, ha affermato Gregory Driot, co-team principal di Nissan e.dams. “Abbiamo avuto un buon ritmo a Monaco, ma ora dobbiamo lavorare sodo per trasformare le nostre prestazioni in gara in punti per il campionato in Messico”.

Citazioni del conducente

Oliver Rowland

“Ho avuto un buon passo a Monaco, sono entrato nella Super Pole shootout e ho segnato alcuni punti solidi per la squadra. Ovviamente vogliamo sempre di più, quindi con una nuova pista su cui correre è un’opportunità per il team di resettarsi e affrontare alcune nuove sfide. Questo è sempre emozionante”.

Sebastien Buemi

“Ho avuto un po’ di sfortuna a Monaco quando mi è sembrato di avere un buon passo in macchina. A volte sono le corse, ma abbiamo lavorato duramente per migliorare il nostro assetto da gara e il nuovo propulsore Nissan Gen2 per il Messico. È sempre bello sentire la passione per le corse qui in Messico, quindi non vediamo l’ora di provare la nuova pista”.

Dettagli TV

#FANBOOST

I fan di Nissan e.dams possono aiutare i suoi piloti ad accedere a una carica extra di energia durante ogni gara twittando usando gli hashtag #fanboost e #SebastienBuemi o #OliverRowland. Possono anche votare visitando nismo.com. Le votazioni si aprono tre giorni prima della gara e si chiudono 6 minuti dopo l’inizio della gara.