24 Ottobre 2021

Un weekend di vela per la conclusione del Marina Militare Nastro Rosa Tour all’Arsenale di Venezia

Ancora vela in Arsenale come tappa di avvicinamento alla prossima edizione del Salone Nautico Venezia 2022

Venezia– Il Marina Militare Nastro Rosa Touril giro dell’Italia a vela – giunge alla sua tappa conclusiva dopo un lungo periplo a tappe della Penisola. L’epilogo è ospitato da oggi, 24 settembre, a domenica 26 settembre, all’Arsenale di Venezia, polo culturale della Marina Militare, sede dell’Istituto di Studi Militari Marittimi e del Museo Storico Navale.  Un evento che rientra tra gli appuntamenti di avvicinamento alla prossima edizione del Salone Nautico Venezia ospitato in Arsenale dal 28 maggio al 5 giugno 2022.

Promosso da Difesa Servizi Spa e SSi sports&events, il Marina Militare Nastro Rosa Tour nasce con l’intento di promuovere la bellezza e l’attrattività del nostro Paese, attraverso una manifestazione sportiva nazionale che unisce i mari e le coste d’Italia, da Genova a Venezia, e che ha avuto un significativo richiamo internazionale.

La tappa veneziana, organizzata per la parte sportiva in collaborazione con la Compagnia della Vela – Venezia, è così articolata.

Sino a domenica 26, dalle ore 10.00 alle 20.00, presso l’Arsenale Militare, con accesso dal Padiglione delle Navi (Fondamenta Arsenale 2162c, fermata vaporetto Actv Arsenale) è allestito il race village, dove si svolgeranno eventi e dove è possibile fare shopping a marchio Marina Militare.

Domani, 25 settembre, a partire dalle ore 10.00, nello specchio d’acqua tra San Servolo e i Giardini, si terranno esibizioni di kite foiling mentreveloci trimarani DIAM 24 si affronteranno in format di regate innovative e spettacolari in modalità stadium race, con cronaca live.

Sempre dalle ore 10:00, la Fondazione Lene Thun Onlus offre ai bambini laboratori di ceramico-terapia ricreativa attraverso la modellazione dell’argilla, presso l’area hospitality “Valore Paese Italia”.


Dalle ore 12:00 alle ore 15:00 è previsto l’arrivo via mare alla Bocca di porto di Lido di 10 imbarcazioni tipo Figaro3, per l’aggiudicazione del titolo mondiale double mixed offshore World Sailing, competizionepatrocinata dal CONI e organizzata con il supporto della Federazione Italiana Vela e della Gazzetta dello Sport. Seguirà una parata della flotta in Bacino San Marco, con inversione di rotta in prossimità della Punta della Salute.

Alle ore 16:00, presso la Sala degli Squadratori, avrà luogo il talk a cura della fondazione Waving Meadow dal titolo “Proteggiamo la posidonia oceanica”. A seguire, a partire dalle ore 17:30, cerimonia conclusiva e premiazione presso il p

A seguire, a partire dalle ore 17:30, cerimonia conclusiva e premiazione presso il piazzale della Campanella.

Domenica 26 settembre, dalle 12:00 alle 16:00, è in programma il celebration day, una veleggiata a bordo dei Beneteau Figaro 3, protagonisti del campionato europeo e mondiale double mixed offshore, nell’area antistante l’Isola di San Giorgio e lungo il perimetro della secca del Canale dell’Orfanello e del Bacino San Marco.

Nel quadro delle competizioni in programma, verrà assegnato anche il Campionato italiano Interforze di velaTrofeo Amerigo Vespucci – Capo di Stato Maggiore della Difesa”, all’equipaggio primo classificato tra quelli partecipanti nella classe inshore DIAM 24 appartenenti alle Forze Armate, Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Corpi Armani e non dello Stato.