3 Dicembre 2021

Il Gruppo Volkswagen raddoppia le consegne di veicoli 100% elettrici nel terzo trimestre


Wolfsburg – Nel terzo trimestre 2021 il Gruppo Volkswagen ha portato avanti con successo la propria offensiva elettrica a livello globale. Nonostante la carenza di semiconduttori, sono stati consegnati ai Clienti 122.100 BEV, con un incremento del 109% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In particolare il mercato cinese è cresciuto significativamente nel Q3, con 28.900 BEV consegnati rispetto ai 18.300 della prima metà dell’anno. La quota di veicoli 100% elettrici sulle consegne totali è aumentata a oltre il 6%. Nei primi nove mesi, nel mondo sono stati consegnati 293.100 BEV: più del doppio rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+138%). È stata registrata anche
una forte domanda di veicoli ibridi plug-in (PHEV): ne sono stati consegnati in totale 246.000 nei primi nove mesi dell’anno, più del doppio rispetto allo stesso periodo del 2020 (+133%).
Considerando le consegne di veicoli 100% elettrici per regione, l’Europa si conferma ancora chiaramente in testa, con 209.800 veicoli (corrispondenti al 72% del totale) nel periodo gennaio-settembre. Qui il Gruppo ha guidato il mercato BEV, con una market share pari a circa il 26%. Negli Stati Uniti, il Gruppo ha consegnato 27.300 BEV, che rappresentano il 9% delle consegne globali. Grazie a questi numeri, il Gruppo ha ottenuto una quota di mercato di circa l’8%
• Nuovo record di 122.100 BEV nel terzo trimestre (+109% rispetto all’anno precedente), nonostante la bassa disponibilità di semiconduttori
• Il mercato cinese cresce significativamente: 28.900 BEV consegnati negli ultimi 3 mesi (18.300 nella prima metà dell’anno)
• La quota di veicoli 100% elettrici sul totale delle consegne a livello globale sale a oltre il 6% nel periodo luglio settembre
• Consegne di BEV al +138%: 293.100 unità nei primi nove mesi
• Christian Dahlheim, Responsabile delle Vendite del Gruppo: “La nostra offensiva elettrica globale prosegue a pieno ritmo: siamo leader in Europa per i veicoli 100% elettrici, e al secondo posto negli Stati Uniti. In Cina, le consegne di BEV sono decollate nel terzo trimestre, con quasi il 60% in più rispetto alla prima metà dell’anno. La forte richiesta ci
avvicina al nostro obiettivo annuo globale, un milione di veicoli elettrificati (BEV+PHEV)”
nel segmento dei veicoli 100% elettrici e si è posizionato al secondo posto. In Cina, nei primi nove mesi dell’anno sono stati consegnati 47.200 BEV, un dato che corrisponde al 16% delle consegne di BEV del Gruppo a livello globale. L’accelerazione del mercato cinese nel terzo trimestre si è riflessa in una quota del 24% sul totale BEV del Gruppo Volkswagen. Christian Dahlheim: “Come previsto, nel terzo trimestre abbiamo spinto significativamente l’espansione del mercato BEV in Cina, e siamo sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo per il 2021: consegnare da 80.000 a
100.000 veicoli della famiglia ID.”. Tra gennaio e settembre Volkswagen, brand principale, ha consegnato ai Clienti 167.800 BEV (57% sul totale del Gruppo), seguito da Audi con 52.800 unità (18%), ŠKODA con 32.100 unità (11%),
Porsche con 28.600 unità (10%) e SEAT con 8.800 veicoli unità (quota del 3%). I top 5 mode lli 100% elettrici nei primi nove mesi dell’anno sono stati:

Volkswagen ID.4, 72.700 unità

  • Volkswagen ID.3, 52.700 unità
  • Audi e-tron (incl. Sportback), 36.100 unità
  • Porsche Taycan (incl. Cross Turismo), 28.600 unità
  • ŠKODA Enyaq iV, 28.200 unità