8 Agosto 2022

MOBILIZE SI SVILUPPA IN BRASILE


Mobilize, quarta Marca del Gruppo Renault, propone servizi flessibili di mobilità, energia e dati, in Europa e a livello internazionale.
La Marca intende essere presente anche in Brasile, dove il mercato delle nuove mobilità è in crescita.
Aziende private ed enti pubblici hanno già usufruito dei servizi di Mobilize per la mobilità dei loro team sul territorio.

In Brasile, i team di Mobilize propongono e convalidano, passo dopo passo, i vari componenti di un ecosistema sostenibile, affinché diventino una realtà per le aziende, i territori ed i privati.

Le attività di Mobilize in Brasile riflettono perfettamente i servizi e le soluzioni che desideriamo proporre. Facendo affidamento sui nostri partner, in un processo di apprendimento, offriamo soluzioni concrete per incentivare la transizione ecologica e rendere la mobilità di persone e beni più accessibile, soprattutto negli ambienti urbani complessi e congestionati, come accade nelle grandi metropoli brasiliane.

Clotilde Delbos, CEO di Mobilize

La Marca è partner della mobilità di diverse aziende private ed enti pubblici brasiliani, a cui fornisce soluzioni di mobilità condivisa e noleggio a breve termine.
Sull’Isola di Fernando de Noronha, Mobilize ha lanciato, con le autorità locali, il progetto ‘Smart Island’, con l’obiettivo ambizioso di rendere al 100% elettrici tutti gli spostamenti sull’isola entro il 2030, grazie ad un sistema completo di ricarica solare.
Soluzioni chiavi in mano o su misura
Mobilize Share, la mobilità condivisa
Tutto è cominciato nel 2019, con una sperimentazione che ha coinvolto i dipendenti di Renault Brasile, a cui è stata messa a disposizione una flotta di veicoli per uso privato la sera ed il weekend.

Grazie al successo di questo test, dal 2020, sono stati proposti alle aziende ed agli enti pubblici servizi di mobilità condivisa, con veicoli elettrici e termici.

La Federazione delle Industrie del Paranà (FIEP) è stata tra le prime a procurare ai suoi team una flotta di veicoli elettrici e termici.

Sono seguite anche altre aziende ed istituzioni. L’ultima in ordine di tempo è Copel, l’azienda energetica dello Stato di Paranà (2.500 dipendenti), con cui Mobilize ha appena lanciato servizi di car sharing e noleggio a breve termine di veicoli per i dipendenti della sede di Copel a Curitiba, per uso personale e professionale. Per prenotare, è disponibile l’App Mobilize Share.

Il nostro obiettivo non è solo quello di progettare, produrre e commercializzare automobili, ma anche di proporre soluzioni e servizi di mobilità.

Ricardo Gondo, CEO di Renault Brasile

Meno di due anni dopo il suo lancio, Mobilize Share vanta già oltre 1.400 utenti brasiliani, con un tasso di soddisfazione di 9,8/10. Sostenuto da una forte domanda, questo servizio è destinato a svilupparsi ampiamente.

Renault on Demand
‘Renault On Demand’ è un servizio di noleggio di veicoli a lungo termine, sviluppato in collaborazione con RCI Bank & Services. Come suo partner privilegiato, RCI Bank and Services permette a Mobilize di offrire ai suoi clienti un accesso facilitato a servizi di finanziamento che vanno dal leasing ai piani di finanziamento adattati all’uso del veicolo. RCI Bank and Services si avvale anche delle sue competenze per consentire a Mobilize di proporre customer journey completamente digitali, come ‘Renault on Demand’.

Sempre con questo approccio test & learn, che consente di rispondere con precisione alle attese degli utenti, questo servizio, lanciato a Marzo 2020, è stato sperimentato, per sette mesi, nello Stato del Paranà, con i dipendenti di Renault Brasile, RCI e altri duecento clienti in sei Stati brasiliani.

Convalidata in seguito alla sperimentazione, questa soluzione, che facilita la mobilità urbana e condivisa, è ora disponibile in tutto il Paese. I clienti possono sottoscrivere uno dei tre contratti proposti: 12, 18 o 24 mesi. Possono anche scegliere tra varie opzioni di chilometraggio con 500, 1.000, 1.500 e 2.000 chilometri al mese.

Il processo di sottoscrizione avviene completamente online, nell’apposito sito (www.renaultondemand.com.br), ivi compresa la firma digitale del contratto di servizio ed il monitoraggio di tutto il processo, come la verifica dello stato degli ordini, la gestione dei pagamenti e dei servizi sottoscritti, ecc. È possibile anche abbonarsi al servizio ‘Renault on Demand’ presso i concessionari Renault.

Con ‘Renault On Demand’, abbiamo sviluppato internamente uno strumento incredibile per estendere le soluzioni di mobilità al Brasile, consolidando la strategia della Marca Mobilize.

Jean-Philippe Vallée, CEO di RCI Brasile

‘Renault On Demand’ comprende anche i seguenti servizi:

  • manutenzione: manutenzione programmata e sostituzione dei componenti usurati, compresi i pneumatici;
  • gestione dei documenti: tutti i documenti e le tasse dovute per il veicolo, come la tassa di circolazione ed i costi di immatricolazione;
  • assicurazione auto: protezione contro furto, rapina, incendio e danni contro terzi;
  • assistenza stradale: la copertura dell’assistenza stradale comprende il carro attrezzi, l’intervento del fabbro, il ritorno a casa, la sistemazione in albergo, il noleggio di auto ed altri servizi di emergenza disponibili su chiamata.

Gli utenti possono personalizzare il servizio di abbonamento aggiungendo varie opzioni: consegna a domicilio, pellicola sui finestrini e/o pellicola di sicurezza, assicurazione protezione finanziaria e franchigia.

Ecosistemi sostenibili
Smart Island
Mobilize dà vita ad ecosistemi energetici sostenibili, in conformità con l’obiettivo del Gruppo Renault di raggiungere la neutralità carbonica e con la sua ambizione di sviluppare il valore dell’economia circolare.

In Brasile, la Marca lavora in collaborazione con organizzazioni partner per sviluppare soluzioni di energia pulita, come a Fernando de Noronha.

Queste isole, situate a nord-est del Paese, sono note per la grande varietà di flora e fauna. Qui la transizione energetica e la conservazione della natura sono più che mai prioritarie. Un impegno che il Gruppo Renault ha deciso di assumersi nel 2019, avviando una partnership con il governo locale con la firma del progetto ‘Noronha Zero Carbon’ in favore di un ecosistema smart.

All’inizio, la fornitura di veicoli al 100% elettrici era prevista solo per l’amministrazione dell’isola. Da allora, anche una parte degli abitanti si è convertita all’elettrico, con, oggi, oltre trenta veicoli in circolazione.

Allo stesso tempo, Mobilize fornisce all’isola una produzione di energia pulita e rinnovabile e rende disponibile, a partire da quest’anno, in collaborazione con i suoi partner, un sistema pubblico completo di ricarica solare con stazioni fotovoltaiche dotate di pannelli solari sui tetti.

Ogni stazione può alimentare contemporaneamente fino a sei veicoli e fornisce 26 MWh di energia all’anno. L’energia così prodotta corrisponde a 180.000 chilometri percorsi senza emissioni, sostituendo circa 20.000 litri di carburante fossile, mentre l’energia in eccesso è rimandata alla rete, per essere utilizzata dalla comunità locale.

L’obiettivo è che, entro il 2030, non circoli più nessun veicolo termico sull’isola di Fernando de Noronha.