18 Giugno 2024

La nuova BMW Serie 3 berlina, la nuova BMW Serie 3 Touring.


Da quasi 50 anni la BMW Serie 3 rappresenta il cuore del marchio BMW. È l’emblema del piacere di guida sportivo nella classe media premium e ha apportato un contributo significativo al design, alla dinamica di guida e alle innovazioni tecnologiche in questo segmento più e più volte attraverso quelle che oggi sono sette generazioni di modelli. Anche il carattere dell’attuale generazione della BMW Serie 3 ha fornito un caso di studio in costante progresso sul lavoro.
G20·G21·Serie 3·Touring·Berlina


Progresso incessante al centro del marchio BMW.

Aggiornamento per il best-seller globale nella classe media premium.

Da quasi 50 anni la BMW Serie 3 rappresenta il cuore del marchio BMW. È l’emblema del piacere di guida sportivo nella classe media premium e ha apportato un contributo significativo al design, alla dinamica di guida e alle innovazioni tecnologiche in questo segmento più e più volte attraverso quelle che oggi sono sette generazioni di modelli. Anche il carattere dell’attuale generazione della BMW Serie 3 ha fornito un caso di studio in costante progresso sul lavoro. Le ampie revisioni già introdotte per l’anno modello 2022 nelle aree di design, propulsione, digitalizzazione e equipaggiamenti saranno ora seguite da un nuovo pacchetto di aggiornamenti che porteranno l’attrattiva visiva e la modernità all’avanguardia delle auto a nuovi livelli. Le nuove batterie ad alta tensione aumentano l’autonomia elettrica dei modelli ibridi plug-in fino a un massimo di 101 chilometri (63 miglia) nel ciclo WLTP. La nuova messa a punto del telaio migliora ulteriormente l’equilibrio tra potenza sportiva e comfort. E quando si tratta di digitalizzazione nella nuova BMW Serie 3 berlina e nella nuova BMW Serie 3 Touring, il sistema operativo BMW 8.5 fornisce la base per un funzionamento estremamente intuitivo e confortevole – tramite la BMW iDrive aggiornata con QuickSelect – e per funzioni di navigazione estese inclusa la vista aumentata .

Questi nuovi progressi tecnologici sono accompagnati da precise modifiche al design degli esterni e degli interni. Le nuove finiture della vernice esterna e i cerchi in lega leggera accentuano l’aura di eleganza sportiva irradiata dalla berlina e dalla Touring. All’interno, i volanti e il quadro strumenti di nuova concezione, oltre a sofisticati equipaggiamenti come le applicazioni in vetro CraftedClarity, offrono piacere di guida in un ambiente di modernità premium.

La nuova BMW Serie 3 berlina e la nuova BMW Serie 3 Touring saranno lanciate in tutto il mondo con una fase di produzione prevista nel luglio 2024. Entrambi i modelli saranno costruiti nello stabilimento del BMW Group a Monaco. La BMW Serie 3 berlina sarà prodotta anche nello stabilimento del BMW Group a San Luis Potosí in Messico. La nuova BMW Serie 3 berlina per il mercato cinese sarà prodotta nello stabilimento Tiexi di Shenyang gestito dalla joint venture BMW Brilliance Automotive (BBA).

La BMW Serie 3 è leader di mercato nel segmento premium della sua classe.

I mercati di vendita più importanti per la nuova BMW Serie 3 sono la Cina, la Germania, la Gran Bretagna e gli altri paesi europei, oltre agli Stati Uniti. Ciò vale soprattutto per la berlina, mentre il modello Touring è particolarmente richiesto in Europa. Il suo design distintivo e la natura intrinsecamente più pratica del concetto sottostante lo rendono popolare anche in Giappone, Corea del Sud, Taiwan, Hong Kong, Australia e Nuova Zelanda.

Sin dal suo debutto nel 1975, la BMW Serie 3 incarna piacere di guida, design elegantemente sportivo e costante progresso tecnologico. Essa racchiude quindi le caratteristiche distintive del marchio in una forma particolarmente concentrata. Finora sono stati venduti in tutto il mondo più di 20 milioni di esemplari della BMW Serie 3, di cui quasi tre milioni solo con l’attuale settima generazione di modelli. Infatti, i dati recenti mostrano che la BMW Serie 3 è leader di mercato nel segmento premium della classe media in Cina, Europa e Stati Uniti. Allo stato attuale, un veicolo su otto consegnato dal marchio in tutto il mondo è una Serie 3. E in alcuni mercati la quota della Serie 3 sul totale delle vendite BMW raggiunge il 25 – 35%.

Una delle caratteristiche distintive della gamma BMW Serie 3 è l’ampia varietà di propulsori a disposizione dei clienti. Sia la berlina che la Touring possono essere specificate con una scelta di quattro motori a benzina e quattro diesel. Ed entrambi presentano una coppia di modelli M Performance al top della gamma con motori a sei cilindri in linea. Le varianti ibride plug-in, nel frattempo, hanno guadagnato particolare popolarità negli ultimi tempi – uno sviluppo che gli ultimi aggiornamenti nella tecnologia delle batterie ad alto voltaggio e di ricarica sono destinati a portare avanti. Le classifiche di vendita della Serie 3 sono guidate dalla BMW 320i berlina. Circa tre quarti della variante berlina disponibile in tutto il mondo vengono consegnati con un motore a benzina. Al contrario, circa il 40% dei modelli della BMW Serie 3 Touring è equipaggiato con un motore diesel, mentre il resto è suddiviso equamente tra varianti a benzina e ibride plug-in.

Numerosi premi confermano il fascino della BMW Serie 3.

Oltre alla sua duratura popolarità nei mercati automobilistici di tutto il mondo, la BMW Serie 3 ha anche accumulato un numero sempre crescente di premi prestigiosi assegnati da giurie e sondaggi tra i lettori. Nel 2023 la BMW Serie 3 ha ottenuto sia una vittoria di classe nell’“Auto Trophy” assegnato dai lettori della rivista automobilistica tedesca “Auto Zeitung” sia la vittoria nella competizione “Best Cars” condotta dal collega tedesco “auto, motor und sport”. Anche la Berlina e la Touring hanno raccolto una serie di riconoscimenti nei mercati oltre la Germania in riconoscimento delle loro qualità dinamiche, affidabilità e caratteristiche di equipaggiamento avanzate.

Un impegno costante per la riduzione dell’impronta di carbonio.

Sistemi di propulsione altamente efficienti, struttura leggera intelligente e caratteristiche aerodinamiche ottimizzate contribuiscono in modo determinante al sottile equilibrio tra piacere di guida e bassi consumi ed emissioni raggiunto dalla nuova BMW Serie 3. La tecnologia ibrida leggera da 48 V utilizzata in alcuni modelli migliora l’erogazione di potenza e migliora l’efficienza. Il cofano, i pannelli laterali anteriori, il sottotelaio del motore, gli ammortizzatori anteriori e numerosi componenti del telaio sono tutti realizzati in alluminio. La percentuale di materie prime secondarie utilizzate nelle parti in fusione di alluminio della BMW Serie 3 ammonta a circa il 50%. E i cerchi in alluminio offerti per la berlina e la Touring sono costituiti per circa il 70% da alluminio riciclato.

L’elettricità acquistata esternamente e utilizzata per la produzione della nuova BMW Serie 3 nello stabilimento del BMW Group a Monaco è generata da fonti rinnovabili. Anche la BMW Serie 3 contribuisce ad aiutare il BMW Group a raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi di CO 2 aumentando costantemente l’efficienza dei veicoli. Il BMW Group si è posto l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO 2 del ciclo di vita per veicolo di almeno il 40% entro il 2030 rispetto al 2019. Entro il 2050 al più tardi, l’azienda punta all’azzeramento netto in termini di emissioni di CO 2 lungo tutta la catena del valore.

Nel 2023 , il BMW Group ha continuato a ridurre le emissioni di CO 2 della sua flotta nei mercati automobilistici europei. Infatti, l’azienda ha registrato una cifra provvisoria di 102,1 grammi per chilometro nel ciclo WLTP, il 20% in meno rispetto all’obiettivo di 128,5 g/km. stabiliti dall’Unione Europea.

Design esterno, interno e attrezzature.

Aura progressiva, ambiente raffinato.

Più che mai, eleganza sportiva e modernità definiscono il design della nuova BMW Serie 3 berlina e della nuova BMW Serie 3 Touring. Nell’attuale generazione di modelli, il loro carattere incentrato sul piacere di guida si esprime in linee chiare e superfici generosamente scolpite. Il design sofisticato del doppio rene BMW e dei doppi fari circolari – entrambi elementi distintivi del marchio – conferiscono alla parte anteriore un aspetto inconfondibile. Gli accattivanti grembiuli anteriori e posteriori sottolineano il profilo dinamico dell’auto, che può essere ulteriormente accentuato specificando il pacchetto M Sport o il pacchetto M Sport Pro opzionali.

La BMW Serie 3 può ora essere ordinata anche con nuove vernici esterne e cerchi in lega leggera per aggiungere un ulteriore tocco di personalizzazione. All’interno, l’aura progressista dell’abitacolo con display curvo BMW è ulteriormente rafforzata da nuovi volanti, modifiche visive per il quadro strumenti ed elementi decorativi modernizzati. Le superfici dei sedili nella nuova variante M Performtex fanno parte del pacchetto M Sport o sono incluse di serie nei modelli M Performance.

Nuovi aggiornamenti di design migliorano l’eleganza sportiva degli esterni.

La gamma di colori esterni disponibili per la nuova BMW Serie 3 berlina e la nuova BMW Serie 3 Touring comprende due vernici solide e sette vernici metallizzate. Le nuove aggiunte alla gamma includono Arctic Race Blue metallizzato e Fire Red metallizzato.

Anche la scelta dei cerchi in lega leggera opzionali accoglie interessanti novità. Le auto equipaggiate con il pacchetto M Sport saranno disponibili con nuovi cerchi in lega M da 19 pollici con design a raggi doppi, che conferiscono alla loro vista laterale un aspetto ancora più dinamico. I clienti possono ordinare queste ruote con finitura Jet Black o con una variante bicolore. Nel frattempo, la gamma BMW Individual per i modelli berlina e Touring comprende anche nuovi cerchi in lega leggera da 19 pollici con design a razze a Y e finitura bicolore. Tutti i nuovi cerchi in lega leggera montano pneumatici di dimensioni miste.

Cockpit progressivo con nuovi volanti sportivi in ​​pelle.

Nuove funzionalità avanzate sono state introdotte anche negli interni dei modelli Berlina e Touring. Questi aiutano a dare alla cabina di pilotaggio un aspetto pulito ed essenziale. I volanti di nuova concezione aggiungono ulteriore intensità all’esperienza di guida. Il carattere premium e progressista delle vetture è evidenziato anche dai materiali di alta qualità e dai nuovi elementi di rivestimento interno. Il quadro strumenti Luxury opzionale in Sensatec ha una struttura superficiale ulteriormente raffinata e cuciture decorative in colore contrastante.

I volanti di ultima generazione della nuova BMW Serie 3 berlina e della nuova BMW Serie 3 Touring si distinguono per il loro design moderno e sportivo. Entrambi i modelli sono dotati di serie di un volante sportivo in pelle radicalmente ridisegnato con corona poligonale a due razze. Il pacchetto M Sport porta un nuovo volante in pelle M con tre razze, un bordo a fondo piatto e un discreto contrassegno centrale a ore 12. Entrambi i volanti di nuova concezione sono dotati di pulsanti multifunzione e paddle del cambio illuminati. I paddle, di serie, consentono interventi manuali particolarmente rapidi nella selezione delle marce e sottolineano il profilo sportivo della nuova BMW Serie 3.

Climatizzatore digitale, atmosfere luminose selezionabili.

L’introduzione dell’ultima generazione di BMW iDrive con QuickSelect basato sul sistema operativo BMW 8.5 nella nuova BMW Serie 3 berlina e nella nuova BMW Serie 3 Touring porta anche un funzionamento ottimizzato delle funzioni di ventilazione e climatizzazione. Un concetto operativo incentrato esclusivamente sul controllo touch e sul linguaggio naturale consente un’ulteriore riduzione del numero di pulsanti e controlli fisici nella cabina di pilotaggio. La selezione della temperatura, l’intensità della ventilazione, il riscaldamento del sedile e, se specificato, il riscaldamento del volante possono ora essere regolati sul display curvo BMW o tramite comando vocale con l’aiuto del BMW Intelligent Personal Assistant. Nuovi comandi di regolazione delle griglie di ventilazione al centro del quadro strumenti e sul lato conducente e passeggero anteriore dell’abitacolo consentono di regolare l’intensità e la direzione del flusso d’aria mediante movimenti di rotazione e inclinazione.

L’illuminazione interna comprende ora di serie un’illuminazione a cascata integrata nel rivestimento attorno alle bocchette centrali. Può essere regolato per colore e luminosità in base alle preferenze personali, con gli utenti che possono scegliere tra nove mondi di colori. La scelta delle impostazioni di colore e luminosità viene memorizzata come parte del loro profilo. Se viene richiesta l’illuminazione ambientale opzionale (di serie nei modelli M Performance), l’atmosfera luminosa regolabile individualmente si estende anche ai piedi anteriori, al vano portaoggetti nella sezione anteriore della consolle centrale e alle linee di contorno dei rivestimenti dei pannelli delle porte. La funzionalità dell’illuminazione interna comprende anche un’atmosfera suggestiva di benvenuto e arrivederci e segnali luminosi che indicano una telefonata in arrivo e opzionalmente anche una porta aperta.

Nuove superfici dei sedili in M ​​Performtex.

In alternativa ai sedili in tessuto nero di serie, la nuova BMW Serie 3 berlina e la nuova BMW Serie 3 Touring possono essere ordinate anche con sedili sportivi in ​​Sensatec traforato. Questi sono disponibili in nero, rosso Tacora o cognac. Il rivestimento in pelle Vernasca opzionale è ora offerto in quattro varianti di colore.

Le superfici nere dei sedili sportivi nel nuovo rivestimento M Performtex incarnano un fascino sportivo progressista. Sono inclusi nel pacchetto M Sport o come parte dell’equipaggiamento standard per i modelli M Performance. Questo innovativo rivestimento in velluto combina l’elevata qualità dei materiali e un design sportivo con un peso ridotto e un metodo di produzione ottimizzato per la sostenibilità. Le vetture con pacchetto M Sport e i modelli M Performance possono essere ordinate anche con sedili sportivi e sedili sportivi M in pelle Vernasca con superfici nere e trapuntatura a contrasto blu.

Nuovi elementi di rivestimento interno, accenti esclusivi con CraftedClarity.

Sono state apportate ampie revisioni anche alla gamma degli elementi di rivestimento interni. Dark Graphite opaco è di serie nella nuova edizione della BMW Serie 3, mentre i rivestimenti in legno pregiato Fineline Light a poro aperto e Grey Blue Ash a poro aperto, oltre alle varianti in fibra di carbonio e alluminio rombico antracite, si trovano tutti sulla elenco delle opzioni.

L’uso di materiali di altissima qualità consente anche di includere tocchi distintivi in ​​altre aree degli interni per esaltarne il carattere moderno e premium. Ad esempio, i clienti possono ora specificare le applicazioni in vetro CraftedClarity, un’altra nuova aggiunta all’elenco delle opzioni. Questi conferiscono alla leva del cambio, al controller BMW iDrive e al pulsante Start/Stop una particolare aria di esclusività, sia visivamente che nella sensazione al tatto.

Ampia dotazione di serie, optional di alta qualità.

La dotazione di serie della nuova BMW Serie 3 berlina e della nuova BMW Serie 3 Touring comprende cerchi in lega leggera da 17 pollici (modelli ibridi plug-in: 18 pollici), Shadow Line lucida M, uno specchietto retrovisore con cambio automatico funzione antiabbagliamento e Park Assistant con Park Distance Control (PDC) con sensori anteriori e posteriori. Di serie sono inoltre dotati di climatizzatore automatico a tre zone e BMW Live Cockpit Plus con il display curvo BMW completamente digitale incluso il sistema di navigazione BMW Maps.

Il modello Touring è dotato di serie di apertura automatica del portellone posteriore e di uno schienale del sedile posteriore frazionabile/ripiegabile 40:20:40, disponibile come optional per la berlina. Tra gli highlight dell’elenco degli optional individuali che consentono al cliente di adattare gli interni alle proprie esigenze e ai propri gusti figurano, oltre ai sedili sportivi e all’illuminazione ambientale, il sistema audio surround Harman Kardon, il preriscaldamento, il tetto in vetro ad azionamento elettrico per la berlina e un tetto panoramico in vetro per il modello Touring.

Gruppo propulsore ed esperienza di guida.

Maggiore autonomia elettrica per i modelli ibridi plug-in e migliore comfort di marcia.

Con una scelta di quattro motori a benzina e quattro diesel con tecnologia BMW TwinPower Turbo – tra cui unità a sei cilindri in linea eccezionalmente potenti per i modelli M Performance – così come la tecnologia ibrida plug-in e la trazione integrale intelligente BMW xDrive. sistema di propulsione per numerose varianti di modello, la BMW Serie 3 offre una maggiore varietà di sistemi di propulsione rispetto a qualsiasi altra gamma di modelli nel portafoglio del marchio. Tutti i modelli della nuova BMW Serie 3 berlina e della nuova BMW Serie 3 Touring sono dotati di serie di una trasmissione Steptronic a otto velocità, completa di paddle sul volante per rapidi interventi manuali nel processo di selezione delle marce.

I diversi motori disponibili per la BMW Serie 3 producono potenze che vanno da 110 kW/150 CV fino a 210 kW/286 CV. A questi si aggiungono il motore benzina a sei cilindri in linea da 275 kW/374 CV e il diesel sei cilindri in linea da 250 kW/340 CV che si trovano sotto il cofano dei modelli M Performance (vedere capitolo separato). Sia l’unità benzina a sei cilindri in linea che tutti i motori diesel sono dotati di tecnologia ibrida leggera per un’erogazione di potenza più dinamica e una maggiore efficienza. A tal fine, il loro generatore di avviamento da 48 V mette a disposizione 8 kW/11 CV extra.

Nuova batteria ad alto voltaggio per i modelli ibridi plug-in.

Gli ibridi plug-in della nuova gamma BMW Serie 3 fanno un ulteriore passo avanti nell’elettrificazione. La gamma ridotta è ora composta dai modelli BMW 330e berlina e BMW 330e Touring, entrambi disponibili con la classica trazione posteriore o BMW xDrive. La loro tecnologia di propulsione comprende un motore a benzina a quattro cilindri e un motore elettrico integrato nel cambio Steptronic a otto rapporti, che generano una potenza combinata di sistema di 215 kW/292 CV.

I rappresentanti ibridi plug-in dell’ultima edizione della BMW Serie 3 vantano un’efficienza ancora maggiore e un’autonomia elettrica notevolmente più lunga. Ciò è stato reso possibile dal passaggio a una nuova batteria ad alto voltaggio con 19,5 kWh di energia utilizzabile. Prodotto della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione, ha una densità di energia molto più elevata rispetto alla batteria precedentemente montata sui modelli ibridi plug-in della BMW Serie 3.

La nuova batteria ad alta tensione BMW Gen5 rappresenta un balzo in avanti, apportando un miglioramento in tutte le statistiche tecniche rilevanti. L’elevata densità di energia sia a livello delle celle che del pacco batteria si combina con tensioni più elevate per determinare un notevole aumento dell’efficienza del sistema. Ciò si traduce in definitiva in un’autonomia elettrica molto più lunga per il conducente. Sebbene l’energia utilizzabile della batteria ad alto voltaggio sia quasi raddoppiata, lo spazio nell’abitacolo e nel vano di carico rimane invariato, così come la capacità del serbatoio del carburante.

Questi ultimi progressi nella tecnologia delle batterie aprono maggiori possibilità per sperimentare il piacere di guida puramente elettrico in una BMW Serie 3. Autonomia elettrica di 85 – 101 chilometri (53 – 63 miglia) per la nuova BMW 330e berlina, 81 – 96 chilometri (50 – 59 miglia) per la nuova BMW 330e xDrive berlina, 87 – 98 chilometri (54 – 61 miglia) per per la nuova BMW 330e Touring e 84 – 91 chilometri (52 – 57 miglia) per la nuova BMW 330e xDrive Touring consentono ai conducenti di completare non solo i viaggi urbani e gli spostamenti quotidiani con zero emissioni locali, ma anche viaggi più lunghi.

È inoltre disponibile una tecnologia di ricarica più avanzata per aiutare i conducenti a utilizzare la potenza della trazione completamente elettrica nel modo più estensivo possibile. La nuova unità di ricarica supporta la ricarica AC trifase fino a 11 kW, la prima volta che una velocità così elevata è disponibile per un ibrido plug-in della BMW. Ciò consente di ricaricare completamente la batteria ad alta tensione da scarica in 2 ore e 15 minuti. I modelli ibridi plug-in della nuova gamma BMW Serie 3 sono ora compatibili anche con l’ultima offerta di BMW Charging: l’opzione Connected Home Charging fornisce la base per una ricarica ottimizzata per l’energia solare e per il carico.

Il telaio offre una combinazione ancora migliore di sportività e comfort.

Anche la tecnologia del telaio della nuova BMW Serie 3 beneficia di un rigoroso lavoro di sviluppo. Sia la variante berlina che quella touring hanno sempre fissato lo standard in termini di dinamica di guida nei rispettivi segmenti. La miscela di stile sportivo e comfort di marcia per cui la Serie 3 è rinomata è stata ora ulteriormente perfezionata in tutte le varianti del modello con una serie di aggiornamenti mirati. Il supporto più rigido che collega gli ammortizzatori posteriori alla carrozzeria è solo una delle misure adottate per raggiungere questo obiettivo.

Grazie a questi incessanti sforzi di sviluppo, i conducenti potranno godere di un notevole aumento del comfort in tutte le situazioni di guida – indipendentemente dalle condizioni del fondo stradale e dalla modalità di guida selezionata – senza alcuna perdita della consueta capacità dinamica della Serie 3. Ciò ha anche un impatto positivo sull’acustica quando l’auto deve gestire le forze di picco innescate dal manto stradale. Di conseguenza, la sua manovrabilità trasuda precisione, compostezza e controllabilità complessive ancora maggiori. Anche la forza necessaria per girare il volante è stata ridotta nella modalità Comfort per ottenere un comfort di sterzata superiore nella guida di tutti i giorni.

In alternativa alla variante standard è disponibile la sospensione M Sport inclusa come parte del pacchetto M Sport. Sui modelli con pacchetto M Sport sono disponibili anche le sospensioni adattive M con ammortizzatori a controllo elettronico e sterzo sportivo variabile.

Sistemi avanzati di assistenza alla guida e al parcheggio.

Un’ampia scelta di sistemi di assistenza migliora il comfort e la sicurezza durante la guida e il parcheggio nella nuova BMW Serie 3 berlina e nella nuova BMW Serie 3 Touring. Il sistema di avviso di collisione frontale con intervento sui freni, il Cruise Control con funzione di freno e la nuova funzione Intelligent Speed ​​Assistance sono alcune delle caratteristiche di serie. L’equipaggiamento opzionale di punta è il pacchetto Driving Assistant Professional che comprende l’assistente di sterzo e di corsia e l’Active Cruise Control con funzione Stop&Go, oltre allo Speed ​​Limit Assist automatico, il controllo della velocità sul percorso, il riconoscimento dei semafori, l’Evasion Assistant, l’avviso di attraversamento stradale con funzione di frenata cittadina, Avviso di direzione sbagliata e avviso di traffico in attraversamento anteriore.

Oltre al Park Distance Control, il Parking Assistant di serie consente anche manovre automatizzate in entrata e in uscita dai parcheggi, oltre a disporre di una telecamera di assistenza alla retromarcia e di assistente alla retromarcia. A richiesta è disponibile anche il Parking Assistant Plus con funzioni Surround View e Remote 3D View.

I modelli M Performance della nuova gamma BMW Serie 3.

Modelli sportivi d’élite dal carattere distintivo.

Il carattere sportivo della nuova BMW Serie 3 può essere sperimentato in un formato altamente concentrato con i modelli Performance di punta della gamma della BMW M GmbH. Dotati di potenti motori a sei cilindri in linea, di un telaio su misura e di elementi di design M sia all’interno che all’esterno, la personalità distintiva di questi modelli sportivi d’élite traspare chiaramente sia nell’esperienza di guida che nel loro aspetto. E ora c’è un nuovo volante e un nuovo rivestimento dei sedili per rinfrescare l’abitacolo.

I modelli M Performance della nuova gamma Serie 3 sono disponibili con motore benzina e diesel, ciascuno con una cilindrata di 3,0 litri e dotato delle caratteristiche prestazionali tipiche di M. Il loro sano appetito per i regimi e l’erogazione di potenza istantanea sono il risultato della più recente tecnologia M TwinPower Turbo – adattata individualmente a ciascun motore – e della tecnologia ibrida leggera da 48 V, la cui potenza di 8 kW/11 CV produce un effetto boost elettrico. I propulsori sei cilindri in linea dei modelli M Performance sono abbinati a una trasmissione Steptronic Sport a otto velocità con un’azione di cambio estremamente precisa. Anche il sistema di trazione integrale BMW xDrive è disponibile di serie per migliorare l’agilità e la trazione.

Il motore a benzina a sei cilindri in linea della BMW M340i xDrive Berlina e della BMW M340i xDrive Touring genera una potenza massima di 275 kW/374 CV e una coppia massima di 500 Nm (369 lb-ft). La BMW M340d xDrive Berlina e la BMW M340d xDrive Touring, invece, sono alimentate da un motore diesel sei cilindri in linea che eroga 250 kW/340 CV e una coppia massima di 700 Nm (516 lb-ft). Anche le sospensioni M Sport con sterzo sportivo variabile, il differenziale M Sport e i freni M Sport sono inclusi di serie per offrire la miscela di prestazioni dinamiche longitudinali e laterali, precisione ed euforia al volante per cui i modelli M sono rinomati.

Look individuale con caratteristiche di design specifiche M.

Le capacità prestazionali di questi atleti d’élite sono chiaramente evidenziate dalle caratteristiche di design specifiche M realizzate per soddisfare i requisiti tecnici in termini di aerodinamica e fornitura di aria di raffreddamento. Questi includono le grandi prese d’aria nella grembialatura anteriore, così come le calotte degli specchietti retrovisori esterni M in nero lucido e la grembialatura posteriore con il suo diffusore dallo stile prominente. I modelli BMW M340i xDrive berlina e BMW M340d xDrive berlina sfoggiano anche uno spoiler posteriore M in tinta con la carrozzeria.

La calandra a doppio rene BMW con design a rete, gli esclusivi cerchi in lega M da 18 pollici e la finitura trapezoidale del terminale di scarico contribuiscono ulteriormente all’aspetto individuale del quartetto sportivo di punta. Sono disponibili anche con l’opzione del pacchetto M Sport Pro.

Ambiente moderno da auto sportiva nell’abitacolo.

All’interno dei modelli M Performance, i dettagli dell’equipaggiamento specifici M contribuiscono a offrire un’esperienza di guida mirata in un moderno ambiente da auto sportiva. I sedili sportivi neri rivestiti con il nuovo rivestimento M Performtex sono ora montati di serie, mentre c’è anche l’opzione dei sedili sportivi M rivestiti in pelle Vernasca che sono disponibili in nero con trapuntatura a contrasto blu.

Una nuova versione del volante in pelle M aumenta l’intensità dell’esperienza prestazionale con il bordo a fondo piatto, l’indicatore centrale rosso e le cuciture a contrasto nei colori della BMW M GmbH. I listelli interni nella nuova finitura in alluminio spazzolato fine, i rivestimenti sottoporta M, la pedaliera M, il poggiapiedi del conducente M e la grafica specifica M per il display curvo BMW sono ulteriori caratteristiche standard che contribuiscono a conferire ai modelli sportivi di punta la loro personalità distintiva. .

Sistema di visualizzazione e controllo/operatività, connettività.

Il nuovo Sistema Operativo BMW 8.5 e servizi digitali innovativi.

L’ultima versione del sistema di visualizzazione e controllo/operativo BMW iDrive con QuickSelect è montata nella nuova edizione della BMW Serie 3 berlina e della BMW Serie 3 Touring, consentendo il controllo intuitivo delle funzioni del veicolo e fornendo l’accesso ai servizi digitali. Ora è basato sul sistema operativo BMW 8.5 e presenta una schermata iniziale dal nuovo look e la tecnologia di accesso rapido QuickSelect, portando una struttura di menu migliorata che prende spunto dai dispositivi elettronici di consumo.

Lavorando in tandem con il BMW Curved Display e il BMW Intelligent Personal Assistant, la nuova BMW iDrive è orientata in modo ancora più rigoroso al funzionamento utilizzando il controllo touch e il linguaggio naturale. Anche le funzioni di climatizzazione, compreso il riscaldamento del sedile e, se presente, il riscaldamento del volante, sono ora controllate digitalmente.

BMW iDrive con QuickSelect consente di selezionare le funzioni direttamente dalla schermata iniziale con la tecnologia di accesso rapido.

La schermata iniziale del BMW iDrive ora mostra continuamente la visualizzazione della mappa del sistema di navigazione in un formato grande o un’altra visualizzazione selezionabile individualmente. La funzionalità QuickSelect del sistema apre inoltre la strada a una struttura di menu più piatta, consentendo al conducente di selezionare la funzione desiderata direttamente dalla schermata principale senza la necessità di accedere ai sottomenu.

Sul display di controllo lato conducente è presente una barra di widget per l’accesso, ad esempio, alle funzioni multimediali o del telefono, che può essere navigata scorrendo verticalmente. Facendo scorrere un widget orizzontalmente vengono visualizzate ulteriori informazioni correlate e opzioni di impostazione. La barra dei widget può essere personalizzata installando nuovi widget, rimuovendo quelli esistenti o modificandone la disposizione.

Inoltre, l’icona Home sul bordo inferiore del display di controllo consente di tornare alla schermata iniziale da qualsiasi applicazione con un semplice tocco del dito. Accanto all’icona home si trovano ora anche le icone per l’accesso diretto al menu del climatizzatore, al menu Tutte le app e, se attivati, ad Apple CarPlay ® e Android Auto TM .

Navigazione migliorata con BMW Maps e Augmented View.

Il sistema di navigazione BMW Maps che fa parte del BMW Live Cockpit Plus standard nella nuova gamma Serie 3 semplifica l’inserimento delle destinazioni e può offrire informazioni aggiuntive durante la guida. Ulteriori nuove funzionalità includono una migliore usabilità dei filtri, una struttura del menu più piatta con pulsanti a sfioramento mostrati direttamente sulla visualizzazione della mappa e consigli proattivi sul percorso.

Il BMW Live Cockpit Professional opzionale aggiunge non solo il BMW Head-Up Display, ma anche la funzione Augmented View. Questo integra la visualizzazione della mappa del sistema di navigazione mostrando un flusso video in tempo reale della vista del conducente sul display informativo o sul display di controllo e ampliandolo con informazioni contestuali in tempo reale. In corrispondenza di incroci confusi, ad esempio, una freccia direzionale animata è integrata nell’immagine video per aiutare il conducente a prendere la svolta migliore per il percorso pianificato.

Esperienza utente personalizzata con il BMW ID e l’app My BMW.

L’arrivo del sistema operativo BMW 8.5 rende ancora più semplice personalizzare l’esperienza dell’utente nella BMW Serie 3 semplificando il processo di collegamento del veicolo con il BMW ID e l’app My BMW. Inizialmente i clienti accedono al veicolo con il loro ID BMW scansionando un codice QR con il proprio smartphone. Il profilo utente personale viene quindi importato automaticamente. Vengono caricate le impostazioni sincronizzabili e la chiave rilevata nel veicolo viene associata all’ID BMW.

Allo stesso tempo, il veicolo viene aggiunto all’app My BMW, l’interfaccia universale che funge da gateway per l’ecosistema digitale di BMW. Fornisce informazioni sullo stato del veicolo, sull’autonomia residua ed eventuali esigenze di assistenza e manutenzione. A seconda delle specifiche dell’auto, consente anche l’accesso a varie funzioni remote, come la localizzazione del veicolo o il bloccaggio e lo sbloccaggio delle porte. La funzione opzionale Remote 3D View offre al conducente la possibilità di richiamare sul proprio smartphone un’immagine tridimensionale dal vivo delle immediate vicinanze del proprio veicolo.

È anche possibile controllare il processo di ricarica per i modelli ibridi plug-in dall’app My BMW. Ciò significa che la ricarica della batteria ad alto voltaggio può essere avviata e interrotta immediatamente o ad un orario specificato. Anche il precondizionamento può essere attivato a distanza tramite smartphone. L’app My BMW offre inoltre una panoramica della cronologia delle ricariche.

Oltre a ciò, l’app My BMW consente agli utenti anche di inviare indirizzi di destinazione dal proprio smartphone al sistema di navigazione del veicolo per la pianificazione del percorso o di accedere al BMW ConnectedDrive Store online dove è possibile avviare, acquistare o estendere aggiornamenti e funzioni aggiuntive per la nuova BMW Serie 3. nell’aria. La funzionalità “I miei viaggi”, comprensiva di Trainer di efficienza e revisione mensile, fornisce all’utente preziosi dati e valutazioni su distanza percorsa, consumi e velocità media, oltre ad offrire utili consigli per una guida efficiente.

Connettività ottimale con Personal eSIM e standard mobile 5G.

Oltre alla SIM mobile integrata nel veicolo, i clienti possono utilizzare anche la Personal eSIM inclusa di serie nella nuova BMW Serie 3 berlina e nella nuova BMW Serie 3 Touring. Collegato all’ID BMW dell’utente piuttosto che all’auto, integra completamente il veicolo nell’ecosistema digitale del cliente. La Personal eSIM consente di utilizzare comodamente dall’auto le funzioni di comunicazione e connettività coperte da un contratto di telefonia mobile separato, anche in situazioni in cui lo smartphone stesso non è effettivamente a bordo del veicolo.

La Personal eSIM consente l’utilizzo dello standard di comunicazione mobile 5G. Consente inoltre lo streaming di dati tramite un hotspot WiFi mediante una connessione a bassa radiazione all’antenna esterna del veicolo. Tutte le funzioni del telefono possono essere gestite con il sistema BMW iDrive o con il BMW Intelligent Personal Assistant. La Personal eSIM può essere utilizzata in tutti i paesi in cui sono disponibili i servizi BMW ConnectedDrive. Si prolunga il contratto di telefonia mobile esistente del cliente, il che può comportare costi aggiuntivi.

Le spese di parcheggio e le bollette del carburante possono essere pagate direttamente dal veicolo.

I conducenti dell’ultima edizione della BMW Serie 3 possono ora pagare il parcheggio direttamente dal proprio veicolo in molti paesi europei. Il veicolo rileva automaticamente se il servizio è disponibile all’arrivo in un’area di parcheggio e, in tal caso, visualizza la funzione di pagamento. La prenotazione del parcheggio può essere pagata in modo rapido e semplice utilizzando la carta di credito registrata nell’app My BMW.

E anche in Germania gli automobilisti hanno la possibilità di saldare digitalmente le fatture del carburante dalla propria auto non appena hanno fatto rifornimento presso le stazioni di servizio partecipanti. Come per il servizio di pagamento del parcheggio, anche questo avviene utilizzando i dati della carta di credito precedentemente registrati nelle app del veicolo.

Componenti BMW M Performance.

Aggiunte distintive esprimono la passione per lo sport motoristico.

La BMW Serie 3 incarna il piacere di guida nel segmento premium della classe media – sia nella berlina sportiva che nella dinamica forma Touring. Oltre al pacchetto M Sport e al pacchetto M Sport Pro disponibili di fabbrica, i prodotti inclusi nella gamma BMW M Performance Parts offrono ulteriori possibilità per conferire un fascino ancora maggiore dinamico all’aspetto e alle proprietà di guida di tutte le varianti di modello.

Queste opzioni di retrofit specifiche per modello dall’elenco degli accessori originali BMW sono state sviluppate utilizzando la comprovata esperienza della BMW M GmbH nello sport motoristico. L’aerodinamica specifica e i componenti esterni per la nuova BMW Serie 3 berlina e la nuova BMW Serie 3 Touring sottolineano l’aura dinamica dei due modelli, così come i cerchi in lega leggera nella gamma BMW M Performance Parts.

EMISSIONI E CONSUMI DI CO2.
La nuova BMW Serie 3 berlina:

Ciclo combinato WLTP: Consumo energetico 7,8 – 7,0 L/100km; Emissioni di CO2 175 – 158 g/km; CO2 classe F

La nuova BMW Serie 3 Touring:

Ponderato WLTP, combinato: Consumo energetico benzina ed elettrico 1,1 – 0,9 l/100 km e 23,0 – 21,3 kWh/100 km; Ponderato per le emissioni di CO2, combinato 24 – 20 g/km; CO2 classe B; autonomia elettrica 87 – 98 km