18 Giugno 2024

NUOVO RENAULT CAPTUR:TEST DRIVE DELLA VOITURE À VIVRE DEL SEGMENTO B

Il meglio della tecnologia a bordo con il sistema multimediale OpenR Link con Google integrato, anteprima mondiale per un veicolo del segmento B.
Revisione di ammortizzatori, geometria degli assali e taratura del servosterzo per un comportamento più dinamico e maggior piacere di guida.
Efficienza della motorizzazione E-Tech Full Hybrid 145 con 4,6 l / 100 km e 105 grammi di CO2 /km (in ciclo WLTP).
Nuova funzione E-SAVE che consente alla motorizzazione E-Tech Hybrid 145 di mantenere la ricarica della batteria con un’efficienza e prestazioni ottimali.
Nuovi dispositivi di assistenza alla guida di ultima generazione: Active Driver Assist per una guida autonoma di livello 2 e Guida Ibrida Predittiva per la versione ibrida.
Nuovo pulsante My Safety Switch per attivare e disattivare le impostazioni preferite di cinque ADAS contemporaneamente.
Ottimizzazione della trazione con l’Extended Grip (in opzione, in funzione dei Paesi) che offre due modalità specifiche: Snow (neve) e All-terrain (fuoristrada).
İl nuovo allestimento Esprit Alpine che si contraddistingue, in particolare, per le cornici dei finestrini nero lucido, i cerchi specifici da 19” (pneumatici 225/45 R19), lama aerodinamica e paraurti anteriori e posteriori color grigio scisto satinato.

Più accattivante che mai. Con molte qualità che fanno parte del suo DNA e ne hanno decretato il successo da un decennio, Nuovo Renault Captur vanta numerosi vantaggi che gli consentono di restare un modello di riferimento sul mercato dei SUV urbani. Con l’inedito frontale e linee più atletiche, è più distintivo. Il nuovo allestimento esprit Alpine ne è una perfetta illustrazione, abbinando con eleganza accenni alla Marca Alpine ed equipaggiamenti che trasudano sportività. Nel suo segmento, Renault Captur incarna la visione della voiture à vivre offrendo massimo comfort e versatilità di utilizzo. A bordo, il piacere di guidare e viaggiare è accentuato da un comportamento più dinamico e sviluppi tecnici che lo rendono più connesso e più efficiente.

Captur incarna il DNA Renault della voiture à vivre del segmento B: comfort, posto guida elevato, interni spaziosi e modulabili per adattarsi a tutte le esigenze di vita di conducente e passeggeri. Il tutto rimanendo compatto, con una lunghezza di 4,23 metri. Forte del suo successo, con oltre 2 milioni di unità vendute, Nuovo Captur è ancora più dinamico e al passo con i tempi: nuovo design più incisivo, versione Esprit Alpine dal look sportivo, motore E-Tech full hybrid ed OpenR Link con Google integrato; tutte tecnologie utili e molto apprezzate dai clienti.

Bruno Vanel, Direttore Performance Prodotto della Marca Renault

Tecnologie utili e molto apprezzate del segmento superiore
La sensazione di crescita del mix procurata dal design esterno si rispecchia anche negli interni con dotazioni tecnologiche all’avanguardia. Le due nuove sequenze di benvenuto (di cui una specifica per la versione ibrida) ed il grande display centrale da 10,4” parlano chiaro: Nuovo Captur è nato sotto il segno della modernità.

Nuovo Renault Captur è dotato (in funzione delle versioni) del sistema multimediale OpenR Link con Google integrato. Il meglio dei tre mondi di Google con Google Maps, Google Assistant e il catalogo Google Play (che consente di accedere ad oltre 50 App) semplifica la vita a bordo e garantisce la stessa esperienza intuitiva degli smartphone.

Sempre grazie alla nuova architettura elettronica, Nuovo Captur si pone ai massimi livelli in termini di sicurezza attiva e passiva. Il conducente può contare su dispositivi di assistenza alla guida di ultima generazione come l’Active Driver Assist, che offre una guida autonoma di livello 2, e la Guida ibrida predittiva (con motorizzazione ibrida) per ottimizzare l’efficienza con il massimo ricorso all’energia elettrica durante il percorso.

L’applicazione del regolamento GSR2 (General Safety Regulation) della normativa europea rende obbligatoria l’attivazione di default di alcuni ADAS in fase di avviamento. In questo contesto, è stato previsto un nuovo pulsante, My Safety Switch, situato a sinistra del volante, per consentire al conducente di attivare o disattivare, con un semplice gesto, le impostazioni preferite di almeno cinque ADAS contemporaneamente.

Comportamento più dinamico per un maggior piacere di guida
Oltre alla sicurezza e al comfort, numerosi sviluppi tecnici e tecnologici di Nuovo Renault Captur migliorano il piacere di guida. Le prestazioni dinamiche di questa nuova generazione offrono più piacere al volante.

I settaggi sforzo-velocità dei quattro ammortizzatori, la geometria degli assali e la taratura del servosterzo sono stati appositamente revisionati rispetto alla generazione precedente.

Grazie alle modifiche apportate agli assali e al servosterzo, i tempi di risposta sono diminuiti. Le sensazioni di guida ne risultano ampiamente migliorate, offrendo maggior piacere al conducente.

Per godersi fino in fondo tutto il piacere di guidare e viaggiare, questa nuova generazione offre la scelta tra tre tipi di carburazione e quattro motorizzazioni moderne ed efficienti.

Potendo contare su una potenza di 145 cv e sulla silenziosità della guida elettrica in città, senza vincoli di ricarica, la tecnologia E-Tech full hybrid raggiunge livelli di eccellenza in termini di bassi consumi ed emissioni di CO2, con 4,6 l / 100 km e 105 grammi/km (in ciclo WLTP). La nuova funzione E-SAVE consente di mantenere la ricarica della batteria ad un minimo del 40%. Questo livello garantisce prestazioni ottimali, ad esempio anche in caso di percorsi in salita.

Nuovo Renault Captur è disponibile anche con la motorizzazione ECO-G 100 cv bifuel benzina-GPL con un’autonomia fino a 1.300 km, grazie alla presenza di due serbatoi, dove quello del GPL ha una capacità utile di 40 litri.

Trazione ottimizzata per una maggiore versatilità di utilizzo
Con un’altezza libera dal suolo di 165 mm, Renault Captur è sempre stato a suo agio su qualsiasi tipo di strada. Con l’Extended Grip (disponibile in opzione, con motorizzazione E-Tech full hybrid 145 cv esclusivamente con pneumatici da 18”), aumenta ulteriormente la versatilità di utilizzo. Questo dispositivo ottimizza la trazione in base alle condizioni di guida (due modalità specifiche Snow – neve e All-terrain – fuoristrada), intervenendo soprattutto sui parametri dell’ESP.

Per l’utilizzo su strada ed un look accattivante, il nuovo allestimento Esprit Alpine inaugura, con l’adozione di cerchi specifici, pneumatici da 19” (Michelin 225/45 R19) assolutamente inediti.

Sempre prodotto nello stabilimento di Valladolid, Nuovo Renault Captur sarà disponibile in tre allestimenti (evolution, techno ed esprit Alpine) e quattro motorizzazioni. La commercializzazione è già iniziata a metà Aprile 2024 in diversi Paesi europei e le prime consegne sono previste a partire da metà Giugno 2024.