Ottobre 1, 2020

Al via le iscrizioni al V-STROM TOUR 2020

Sul sito suzukitour.it si sono aperte le iscrizioni al V-STROM TOUR 2020, che inizierà il 13 marzo e terminerà a fine giugno.

L’iniziativa permetterà agli appassionati di provare gratuitamente la nuova Suzuki V-STROM 1050XT presso la rete dei concessionari Suzuki.

Il Tour si articolerà su una cinquantina di appuntamenti che toccheranno tutto il territorio nazionale, isole maggiori comprese.

Dopo aver conquistato il pubblico di EICMA e del Motor Bike Expo, la V-STROM 1050XT è pronta a debuttare su strada e a regalare grandi emozioni a tutti gli appassionati che vorranno provarla in prima persona. Da oggi sono infatti aperte le iscrizioni al V-STROM TOUR 2020, l’iniziativa che da metà marzo a fine giugno porterà i test ride della nuova Sport Enduro Tourer di Hamamatsu presso la rete dei concessionari Suzuki con una serie di eventi itineranti.

Tutti in sella

Le prove si concentreranno prevalentemente nei fine settimana e ogni appuntamento darà ai partecipanti l’opportunità di passare momenti piacevoli in un clima conviviale e simpatico. Per coprire con il V-STROM TOUR 2020 ogni parte d’Italia, Suzuki creerà due strutture, che si muoveranno lungo tutto il Paese, da Nord a Sud, facendo tappa ogni weekend in diverse località. In questo modo daranno al maggior numero possibile di appassionati l’occasione di salire in sella alla V-STROM 1050XT e di toccare con mano le sue straordinarie qualità. Suzuki sa infatti bene quanto sia importante per ogni motociclista provare a fondo una moto per poter fare poi una scelta d’acquisto consapevole. Per questo i test ride avranno una durata di circa 45 minuti e saranno preceduti da una breve presentazione tecnica che consentirà, una volta su strada, di apprezzare meglio le caratteristiche della V-STROM 1050XT.

Venerdì 13 marzo Gambino Moto di Palermo aprirà la stagione del V-STROM TOUR 2020, mentre il giorno successivo i test ride si svolgeranno presso Euromoto Gorini, a Brescia, e Saladino Moto, a Castelvetrano (TP). La Sicilia sarà di nuovo protagonista domenica 15, quando il Tour farà tappa presso il concessionario Pleiadi di Palermo, mentre in contemporanea altre prove si terranno da Duilio Moto, a Magreta (MO).

Simbiosi perfetta tra moto e pilota

La Suzuki V-STROM 1050XT cattura subito l’attenzione con una linea accattivante, ispirata alle leggendarie DR Big e DR-Z, le prime moto ad adottare alla fine degli anni Ottanta il frontale a becco, che tanti costruttori hanno poi imitato nel tempo. Osservando la V-STROM 1050XT da vicino si può apprezzare la cura costruttiva di ogni dettaglio, dalle raffinate frecce a Led, ai supporti in alluminio del parabrezza regolabile, per arrivare alle robuste pedane rivestite in gomma. Queste creano una triangolazione perfetta con il manubrio in alluminio a sezione variabile e la sella, che è regolabile su due posizioni per mettere a proprio agio qualsiasi pilota, che gode anche di una protezione ottimale dall’aria.

Il passeggero viaggia a sua volta comodo e ha a disposizione un’ampia porzione di sella, oltre a pratiche maniglie integrate nel solido portapacchi fornito di serie. Una volta in movimento la ciclistica, con telaio a doppio trave in alluminio e sospensioni completamente regolabili, infonde una confidenza immediata. La moto esegue i comandi del pilota come se seguisse il suo sguardo, tracciando traiettorie perfette. Il motore bicilindrico ha una progressione regolare e pulita, con una coppia generosa sin dai bassi regimi. Sta al pilota decidere come sfruttare gli oltre 107 CV di potenza scegliendo tra tre diverse mappature con il Suzuki Drive Mode Selector.

La V-STROM 1050XT monta di serie numerosi altri dispositivi elettronici che esaltano la sua versatilità, come il traction control regolabile su tre livelli e disattivabile, l’assistenza alle partenze in salita #PartiFacile e i sistemi #FrenaInPiega e #FrenaSicuro. Il primo è un ABS intelligente e regolabile su due livelli, che modifica la sua logica d’intervento in funzione dell’inclinazione in curva. Il secondo sistema modula e ripartisce la frenata in base del carico rilevato e al rischio di sollevamento della ruota posteriore in discesa. Tutti i congegni sono gestiti in modo integrato dal Suzuki Intelligent Ride System, che dialoga con una piattaforma inerziale Bosch capace di monitorare in ogni istante i movimenti della moto in sei direzioni lungo tre assi.

L’equipaggiamento standard della V-STROM 1050XT comprende molti altri elementi importanti, come i paracarter in alluminio, i paramani, il cavalletto centrale e i tubi paramotore. Sono accessori che tante rivali offrono solo a pagamento e che fanno di questa Suzuki la moto perfetta per mettersi in viaggio sulle strade e i sentieri di tutto il mondo, “The Master of Adventure”.

Come prenotare la propria prova al V-STROM TOUR 2020

Partecipare al V-STROM Tour 2020 è molto semplice. Per iscriversi è sufficiente collegarsi al sito www.suzukitour.it e registrarsi online, selezionando quindi la data e la località in cui si desidera fare il test ride. Per ogni appuntamento il sito fornisce l’indirizzo esatto del luogo da cui partono le prove e consente di verificare subito la disponibilità di una moto nelle diverse fasce orarie previste per le uscite in strada, che durante la mattina iniziano indicativamente alle 9 per riprendere nel pomeriggio alle 14, dopo una pausa pranzo. Ogni giro ha una durata prevista di 45 minuti circa e si svolge su strade aperte al traffico, dietro un apripista dell’organizzazione Suzuki.

Le varie tappe del V-STROM TOUR potrebbero subire variazioni o cancellazioni in caso di condizioni meteo particolarmente avverse o di altre esigenze.