31 Gennaio 2023

GRAN PREMIO D’ITALIA DI FORMULA 1 2022 – DOMENICA

Esteban Ocon (FRA) Alpine F1 Team A522. Italian Grand Prix, Sunday 11th September 2022. Monza Italy.

BWT Alpine F1 Team conclude fuori dalla zona punti il Gran Premio d’Italia disputato ieri. A Monza, Esteban Ocon è arrivato undicesimo e Fernando Alonso è stato costretto a ritirarsi.

Fernando ha dovuto ritirarsi al 31° giro a causa di un problema di pressione dell’acqua, mentre si trovava in Top 10. Il team mantiene la quarta posizione nel Campionato Costruttori, prima delle gare oltreoceano che inizieranno tra tre settimane a Singapore.

Esteban Ocon – Partenza: 14° / Arrivo: 11°: «Quella di oggi è stata una gara delicata ed è chiaramente deludente concludere fuori dalla zona punti. L’auto è stata performante, abbiamo tenuto un buon ritmo in gara, ma non abbiamo potuto sfruttarlo a causa del traffico. Ora rifaremo il punto della situazione per trarre il massimo nelle gare restanti, a partire da Singapore. Non vedo l’ora di fare una breve pausa per riprendermi da questa serie di tre gare consecutive e prepararmi al meglio per affrontare le gare oltremare, dove cercheremo di riportare entrambe le monoposto in zona punti, continuando a lottare per il quarto posto del Campionato Costruttori.»

Fernando Alonso – Partenza: 6° / Arrivo: ritirato: «Quella di oggi è stata una gara complicata. Abbiamo fatto fatica a tenere il passo delle auto che ci precedevano nel rettilineo. Poi abbiamo dovuto ritirarci per un problema di pressione dell’acqua, di cui dobbiamo ancora capire la causa. Ci siamo battuti nella Top 10 e speravo di riuscire a tagliare il traguardo in zona punti, ma oggi non è andata così. Queste tre settimane sono state lunghe, il team ha lavorato sodo e si merita una breve pausa. La buona notizia è che conserviamo un certo distacco da McLaren nella lotta che ci oppone per il quarto posto, per cui andremo a Singapore con l’obiettivo di tornare in Top 10.»

Otmar Szafnauer, Team Principal: «Naturalmente, siamo delusi di non aver guadagnato punti nel Gran Premio d’Italia oggi. Esteban, arrivato undicesimo, ce l’aveva quasi fatta. Invece, Fernando si è dovuto ritirare quando era in buona posizione. Sembra che ci sia stata una perdita di pressione dell’acqua, problema che lo ha costretto a fermarsi. Indagheremo come al solito per individuare la causa e trovare la soluzione per il futuro. Da parte sua, Esteban si è messo in una bella posizione nel secondo stint, compiendo il giro un secondo più velocemente delle auto che lo precedevano, ed era in procinto di battersi per entrare nella zona punti, prima dell’intervento della safety car a fine gara. È un peccato che la gara non si sia conclusa con la bandiera verde. Sono certo che sia possibile trovare modi migliori di favorire lo spettacolo, quando si verificano scenari di questo tipo. Come team, dobbiamo sempre concentrarci sui punti positivi e, se guardiamo le tre gare nel complesso, abbiamo guadagnato 26 punti, un buon risultato complessivo, molto prezioso per il Campionato. Torneremo più forti a Singapore a fine mese, dove avremo altre modifiche da apportare alla monoposto.»