Dicembre 1, 2020

La prima azione in pista dà il via ai FIA Motorsport Games 2019 a Vallelunga

Dopo la spettacolare cerimonia di apertura di giovedì sera a Roma, l’inaugurale FIA ​​Motorsport Games è iniziata seriamente oggi, quando 192 piloti in rappresentanza di 49 Autorità sportive nazionali (ASN) hanno effettuato i loro primi giri sul circuito di Vallelunga.

Venerdì ha offerto a coloro che si contendevano la GT Cup, la Touring Car Cup, la Formula 4 Cup, la Digital Cup, la Karting Slalom Cup e la Drifting Cup l’opportunità di allenarsi (e nel caso di quest’ultimo, qualificarsi) per le gare di medaglie di sabato e domenica, che determineranno ASN ha incoronato i campioni di FIA Motorsport Games questo fine settimana.


GT CUP

La strada verso la gloria della GT Cup è iniziata con un paio di sessioni di prove libere che hanno visto la Francia e la Svizzera emergere come i primi acceleratori. La Mercedes-AMG dal fegato francese ha aperto la strada al mattino grazie a Jim Pla, che ha battuto il Team Svizzera Lamborghini guidato da Patric Niederhauser al secondo posto. L’asso svizzero è poi andato nel complesso più veloce della giornata con 1m32.304 in quanto le posizioni sono state invertite nel 2 ° PQ, suggerendo che entrambe le nazioni sono ben posizionate per competere per l’oro della GT Cup.

La Germania si è mostrata forte con la sua Porsche, chiudendo la sessione mattutina al terzo posto prima di conquistare la quarta nel pomeriggio, mentre la Ferrari del Team Russia era rispettivamente quarta e quinta. La Tailandia ha iniziato lentamente, chiudendo la FP1 in 16a posizione, ma ha fatto una grande impressione durante la seconda manche salendo l’ordine in P3.

TOURING CAR CUP

Mato Homola ha segnato il miglior tempo tra le due sessioni di prove libere di 30 minuti di venerdì, dopo che Luca Engstler ha superato la FP1 questa mattina. La Hyundai slovacca ha girato in 1m40.692s per concludere la giornata due decimi più veloce della star del WTCR Tom Coronel (Team Paesi Bassi).

Il benchmark mattutino di Engstler è rimasto abbastanza buono per il terzo più veloce in assoluto, mentre il due volte campione tedesco della TCR Asia è stato anche uno dei soli quattro piloti a registrare un giro sub-1m41. L’altro è stato il team belga Gilles Magnus, che è arrivato terzo due volte.

A differenza delle altre cinque categorie, la gara di apertura della Touring Car Cup di domani avrà un impatto diretto sui vincitori delle medaglie di quest’anno. L’oro verrà assegnato al pilota che segna il maggior numero di punti in entrambe le gare, la seconda delle quali si svolge domenica pomeriggio.


FORMULA 4 CUP

Andrea Rosso ha sfruttato la potenza del vantaggio in casa per condurre entrambe le sessioni di prove di Coppa 4 di Formula.

Il nuovissimo telaio 01 di KCMG alimentato ibrido ha rappresentato una nuova sfida anche per i piloti F4 più esperti, quindi non è stata una sorpresa vedere un locale con una recente conoscenza del campionato italiano di Vallelunga in cima ai tempi. 

Rosso ha chiuso la FP2 con un vantaggio di 0,2 secondi rispetto ai compagni piloti italiani della F4 Ido Cohen (Team Israel) e Laszlo Toth (Team Hungary) dopo aver superato la prima sessione di oltre quattro decimi. 

Aspettatevi che artisti del calibro di Luis Leeds (Australia), Reshad de Gerus (Francia), Niklas Kruetten (Germania) e Malthe Jakobsen (Danimarca) abbiano anche colmato il divario in tempo per la prima gara di questo weekend di domani.

DRIFTING CUP

Diogo Manuel Dias Correia ha superato la qualifica di Coppa Drifting per il Portogallo, guidando 16 nazioni nella gara decisiva di domani, mentre sette squadre sono state eliminate dalla competizione. 

Guidare una BMW M3 E92 addobbata nella bandiera della sua nazione – per non parlare di un imperdibile set di cerchi verde fluorescente – Correia ha offerto una prestazione mozzafiato per accumulare 89 punti. Gli sono stati assegnati 32 per la sua linea, 30 per l’angolo e 27 per lo stile. 

Le seguenti posizioni sono state ricoperte da Benediktas Čirba (Lituania), Juha Pöytälaakso (Finlandia) e Ilia Fedorov (Russia), che hanno tutti offerto eccellenti spettacoli nelle qualifiche di questa sera per avanzare alla resa dei conti di sabato.

Sono state deluse per sette squadre che sono state eliminate dai FIA Motorsport Games di quest’anno. Questo gruppo è composto da Romania, Svezia, Francia, Danimarca, Slovacchia e Malta. La gara dei Top 16 prenderà il via domani alle 17.30, culminando nella medaglia d’oro decisa da una battaglia finale.

KARTING SLALOM CUP

Il team Georgia ha aperto la strada nella sessione di prove libere della Coppa di Slalom di questo pomeriggio, che ha visto Elizaveta Bagramovi e Nika Kobosnidze segnare un tempo combinato di 1m52.333s. 

Questo ha messo i 2.634 al di fuori della Lettonia, il cui duo di Emīlija Bertāne e il fratello minore Nikolass hanno affrontato il campo in un 1m54.967 combinato. I primi tre sono stati completati da Sara Sandra Kałuzińska e Krzysztof Gardziel del Team Poland.

L’arrivo di forti piogge a Vallelunga significava che quattro nazioni – Danimarca, Ungheria, Germania e Serbia – oggi erano limitate a una sola corsa. Questo quartetto sarà autorizzato a completare le prove del venerdì assegnate domani.

Sabato vedrà un’ulteriore opportunità per l’intero campo di praticare il corso di slalom prima che le qualifiche si svolgano su due sessioni. Le posizioni medaglie saranno decise domenica.

DIGITAL CUP

I concorrenti della Coppa digitale hanno fatto i loro primi giri con rabbia questo pomeriggio durante una sessione di prove libere tenutasi presso il Centro Congressi che sovrasta il Circuito di Vallelunga.

A 30 piloti, divisi in gruppi di 10, è stata assegnata un’ora di tempo in pista per testare il prototipo Red Bull X2019 sul Circuit de Barcelona-Catalunya.

L’australiano Cody Nikola Latkovski ha segnato il tempo più veloce di tutti – 1m29.569s – ma è stato solo 0,073 volte più veloce del neo-incoronato giocatore più veloce del mondo James Baldwin (Regno Unito) e altri 0,003 su Fredy Eugster in Svizzera.

Domani inizia con le qualificazioni per le semifinali, la gara di ripescaggio e la Grand Final, che determineranno le prime medaglie d’oro, d’argento e di bronzo della Coppa digitale.

Le azioni di tutte e sei le categorie che contano per l’inaugurazione del FIA Motorsport Games saranno trasmesse in diretta sul sito Web dell’evento e sulla pagina Facebook, nonché su fia.com, questo sabato e domenica.

____

Social Media

Twitter : @FIAMgames
Facebook : @FIAMotorsportGames
Instagram : @FIAMotorsportGames 

#FIAMGames