Giugno 15, 2021

CISP 2021 a Misano, Molinaro domina le qualifiche davanti a Lazzaroni

Danny Molinaro si è presentato in grande forma a Misano, con l’intenzione di vincere per massimizzare al massimo l’assenza del rivale numero 1 per la corsa al titolo Giacomo Pollini impegnato in altre gare e costretto a saltare questo appuntamento del CISP – Campionato Italiano Sport Prototipi. Dopo aver fatto segnare il miglior tempo nelle due sessioni di prove libere, il calabrese si prende anche la pole position davanti a Filippo Lazzaroni, staccando il bresciano di ben 8 decimi e certificando quello che si preannuncia come un dominio assoluto.

Prime cinque posizioni occupate tutte da dirver Under 25 con la seconda fila formata da Fidel Castillo e da Rocco Mazzola entrambi del team Marchetti Tech By Emotion, primo tra i rookie davanti all’esordiente Matteo Roccadelli a testimonianza della straordinaria guidabilita delle Wolf. A completare la terza fila Andrea Baiguera, mentre in quarta fila scatterà Luigi Coluccio, sfortunato protagonista nel finale di sessione con un’uscita di pista alla Quercia che ha causato una bandiera rossa a pochi minuti dalla fine. Al suo fianco ci sarà Guglielmo Belotti che ha avuto la meglio di Michele Fattorini (sfortunato e costretto ad abortire il suo tentativo veloce) e Matteo Pollini in crisi nonostante l’assenza del cugino Giacomo.

Misano si dimostra, così, pista molto selettiva e di difficile interpretazione. Con diversi piloti, solitamente stabili nella top 5, costretti ad inseguire in questo weekend del CISP.  Domani alle 14.40 il via di gara 1, live su ACI Sport TV (Sky 228) e in diretta streaming su YouTube e sulla pagina Facebook del campionato.