Agosto 5, 2021

CISP al Mugello, Roccadelli firma una super pole

Matteo Roccadelli aveva già sorpreso tutti a Misano e anche al Mugello si dimostra come una nuova giovane stella del CISP, pole position pazzesca per lui davanti a Giacomo Pollini e a Davide Uboldi.


Matteo Maria Roccadelli lascia tutti a bocca aperta sul circuito del Mugello e al suo secondo weekend di gara dopo l’ottimo esordio a Misano firma una strepitosa pole position.. Il giovane pilota vercellese deve ringraziare il team della G-Force Racing, che ha lavorato a lungo sulla vettura per risolvere un problema sorto nel corso della giornata di ieri. Soddisfatto della prestazione, il classe 2004, ha commentato alla fine delle prove ufficiali del Mugello: “Ho avuto subito delle ottime sensazioni su questa vettura. Anche a Misano potevamo far meglio, ma ho avuto qualche intoppo. Qui, invece, dopo i test della scorsa settimana sapevo di aver fatto degli ottimi tempi e anche nel confronto con gli avversari ho capito che potevo giocarmela, avendo delle ottime sensazioni con la vettura e riuscendo a spingere al massimo. Ieri, purtroppo ho rotto il motore nel corso delle seconde prove libere e pensavo di non riuscire a ripartire oggi, ma i ragazzi hanno smontato e rimontato il motore durante la notte e sono riuscito a perdere solamente qualche minuto delle qualifiche”.

Subito dietro di lui il campione in carica Giacomo Pollini, che dopo aver saltato per un impegno nell’Europeo Kart l’appuntamento di Misano è pronto a lottare per riprendersi la leadership del mondiale. Terzo in griglia di partenza ad appena 50 millesimi il comasco Davide Uboldi, che è riuscito a mettersi alle spalle il leader del mondiale Danny Molinaro.   Terza fila per Rocco Mazzola e Guglielmo Belotti. Il giovane potentino si conferma in grande crescita e costantemente all’interno della top 10, anche se, in questo caso, la pole position tra i rookie e tra gli Under 25 è di Matteo Roccadelli. Ottimo anche il tempo del bergamasco che ha strappato una buonissima sesta posizione in griglia di partenza davanti ad Andrea Baiguera e Mirko Zanardini.  Solo nono tempo per Filippo Lazzaroni da cui ci aspettava qualcosa in più.

La gara 1 scattera alle 15.20 con diretta su ACI Sport TV (Canale 228 Sky) e in streaming sulla Pagina Facebook del Campionato Italiano Sport Prototipi oltre che sul canale YouTube della serie tricolore.